Primo Piano

Le 5 sfide decisive per assegnare i trofei stagionali

Tuchel e Klopp
Tuchel e Klopp / Getty Images/GettyImages
Questo articolo è portato a voi da
Jurassic World - Il Dominio
facebooktwitterreddit

Con la fine della stagione 2021/22 ormai alle porte sono ancora numerosi i verdetti ancora da assegnare, con trofei in ballo e competizioni in bilico.

La corsa al titolo in Premier League e in Serie A è ancora nel vivo, le tre competizioni internazionali devono vivere invece il loro atto finale e decisivo.

Ecco, dunque, le cinque partite che stabiliranno vincitori e vinti dell'anno calcistico che si avvia alla conclusione.

Chelsea - Liverpool

FBL-ENG-LCUP-CHELSEA-LIVERPOOL
Tuchel e Klopp / GLYN KIRK/GettyImages

Competizione: FA Cup
Data: 14/05/22

Evidentemente incontrarsi in finale di Carabao Cup non è stato sufficiente per Chelsea e Liverpool che, infatti, si troveranno ancora, stavolta in finale di FA Cup.

I Reds sono tutt'ora in corsa per tre trofei, tra Premier League, Champions e appunto FA Cup: la prima occasione per arricchire il palmares arriverà il 14 maggio a Wembley.

I Blues sono chiamati dal canto loro a lasciare da parte il cambio di proprietà e le questioni societarie, concentrandosi sul campo: se gli uomini di Tuchel dovessero fornire una prova come quella offerta a febbraio, in Carabao Cup, sarebbe difficile immaginare un'altra sconfitta...

Milan - Atalanta

Gian Piero Gasperini, Stefano Pioli
Gasperini e Pioli / Emilio Andreoli/GettyImages

Competizione: Serie A
Data: 15/05/22

Il Milan si avvicina al sogno di tornare a conquistare lo Scudetto dopo un lungo digiuno, che dura dal 2011.

I rossoneri sono in vantaggio rispetto all'Inter e hanno dunque il destino nelle proprie mani: la sfida contro l'Atalanta a San Siro sembra l'ostacolo più grande sulla strada degli uomini di Pioli che, di fatto, con 4 punti nelle restanti 2 giornate sarebbero sicuri del titolo.

Il potenziale offensivo della Dea non è certo un mistero, al di là della flessione emersa di recente per gli uomini di Gasperini, e le motivazioni (con un'Europa ancora da conquistare) appaiono importanti anche da parte della formazione bergamasca.

Eintracht Francoforte - Glasgow Rangers

Allan Mcgregor, Calvin Bassey
Rangers in finale / Visionhaus/GettyImages

Competizione: finale di Europa League
Data: 18/05/22

Una finale per certi versi sorprendente quella di Europa League, con due outsider (perlomeno rispetto alle favoritissime) che si giocheranno il trofeo a Siviglia il prossimo 18 maggio.

L'Eintracht ha superato il Betis, il Barcellona e il West Ham nel duro percorso verso la finale, gli uomini di Glasner hanno ribaltato spesso i pronostici e adesso puntano con decisione alla vittoria finale, forti di vittime già eccellenti collezionate fin qui in Europa.

I Rangers dal canto proprio hanno eliminato il Lipsia, sovvertendo anche in questo caso i pronostici della vigilia: van Brockhorst ha la migliore delle occasioni per scrivere il proprio nome nella storia del club scozzese.

Roma - Feyenoord

TOPSHOT-FBL-EUR-C4-ROMA-LEICESTER
Roma-Leicester / ISABELLA BONOTTO/GettyImages

Competizione: finale di Conference League
Data: 25/05/22

Una settimana dopo l'ultimo atto di Europa League andrà in scena la finale di Conference League, a Tirana. Sarà di fatto la prima finale del trofeo che ha debuttato quest'anno e vedrà anche un'italiana a giocarsi la coppa.

Il Feyenoord ha raccolto nella sua storia tre trofei continentali, l'ultimo dei quali risale al 2002: una coppa UEFA vinta in finale contro il Borussia Dortmund. Un successo in Conference ridarebbe lustro e prestigio ad un club che spesso si trova a vivere all'ombra di Ajax e PSV.

Mourinho dal canto proprio ha saputo conquistare il cuore della piazza giallorossa anche grazie al percorso europeo della Roma, il club capitolino vuole interrompere un lungo digiuno di vittorie approfittando dell'effetto Special One e della fiducia della piazza.

Mourinho, in particolare, potrebbe diventare il primo tecnico a vincere tutte e tre le competizioni europee attualmente in atto (Champions, Europa League e Conference).

Liverpool - Real Madrid

Jurgen Klopp, Carlo Ancelotti
Klopp e Ancelotti / Getty Images/GettyImages

Competizione: finale di Champions League
Data: 28/05/22

Dulcis in fundo, e non potrebbe essere altrimenti, l'ultimo atto della Champions League tra Liverpool e Real Madrid.

I Reds sono riusciti a eliminare un Villarreal più che mai ostico per arrivare alla finale di Parigi, il Real Madrid ha dato spettacolo nella doppia semifinale contro il Manchester City ed è riuscito a rimettere in piedi una situazione che sembrava compromessa. Il tutto eliminando PSG, Chelsea e gli stessi Citizens.

Salah ha detto di voler trovare la propria vendetta personale dopo la finale del 2018, quando si trovò costretto a dare forfait per infortunio, mentre Benzema spera di mettere un altro mattone nella ricerca del suo Pallone d'Oro. L'ultima sconfitta del Real in finale di Champions risale addirittura al 1981, proprio contro il Liverpool, proprio a Parigi. I Reds sperano che la storia possa ripetersi.


Articolo offerto da Jurassic World: Il Dominio.

Dal 2 giugno vivi la conclusione epica dell'era Giurassica, con due generazioni che si incontrano per la prima volta. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono affiancati dalla vincitrice dell'Oscar® Laura Dern, Jeff Goldblum e Sam Neill in Jurassic World Il Dominio, una nuova incredibile avventura mozzafiato che investe il mondo intero.

Guarda il trailer.

facebooktwitterreddit