Lautaro Martinez

Lautaro: "In Coppa Italia sarà una partita dura. Futuro? Sono concentrato sul campo"

Stefano Bertocchi
L'esultanza di Lautaro Martinez
L'esultanza di Lautaro Martinez / Marco Luzzani/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nelle ultime ore la redazione di Rai Sport ha mandato in onda un'intervista rilasciata da Lautaro Martinez dopo la rimonta nerazzurra sull'Empoli nell'ultimo turno di campionato. L'attaccante dell'Inter viene subito incalzato sulla possibile pressione per il Milan generata dai nerazzurri: "Non lo so, non sono nella loro testa. Sicuramente adesso che siamo noi davanti e loro hanno una partita in meno devono vincere per tornare in testa".

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez / Marco Canoniero/GettyImages

LA FINALE CON LA JUVE -"Sarà una partita dura, una finale da giocare, sicuramente chiusa. Ci sarà da battagliare e dobbiamo essere pronti a quello che ci aspetta mercoledì a Roma".

I TANTI TIRI - "37 tiri contro l'Empoli vuol dire che stiamo facendo bene, ma dobbiamo chiudere la partita prima se possiamo. Anche la Juventus è una squadra che arriva con tanti uomini in attacco e dovremo essere attenti a questo".

IL FUTURO - "Sono concentrato sul campo, sull'obiettivo che abbiamo in campionato. Mancano due partite importanti e la finale di Coppa Italia che per me conta pure tanto". 


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit