La Top 5 dei migliori centrocampisti da utilizzare nella carriera di FIFA 21

Dec 26, 2020, 3:30 PM GMT+1
La Top 5 dei migliori centrocampisti da utilizzare nella carriera di FIFA 21
La Top 5 dei migliori centrocampisti da utilizzare nella carriera di FIFA 21
facebooktwitterreddit

Ecco i più forti centrocampisti di FIFA 21 per gli amanti della modalità carriera: tutti Under 23 e tutti con ampi margini di miglioramento rispetto all'overall iniziale. Giocatori dall'elevato costo del cartellino, ma affermati già in ogni campo, temuti e rispettati, in grado di far vincere o far svoltare una partita con le loro giocate, la loro visione e la loro velocità. Vediamo di chi si tratta, specificando che abbiamo scelto un giocatore per ognuno dei cinque ruoli presenti alla voce "centrocampo" del gioco della EA.

1. Jadon Sancho (Borussia Dortmund)

Jadon Sancho
Jadon Sancho | Alex Grimm/Getty Images

Uno dei più forti centrocampisti a livello mondiale, figuriamoci su FIFA 21. Qui, per lo meno, è il più forte esterno destro di centrocampo. Classe 2000, il talento inglese che milita nei tedeschi del Borussia Dortmund si è affermato nel panorama mondiale da un paio d'anni, grazie alla sua vena realizzativa (non può essere che altrimenti in una rosa come quella giallonera) ma soprattutto grazie alla sua velocità e la sua abilità tecnica: 5 stelle alla voce "mosse abilità" conferiscono, infatti, a Jadon Sancho la palma di miglior "dribblomane" del gioco. 87 come overall di partenza. Non basta: l'inglese volante può arrivare sin ad un clamoroso 93. Acquisto "monstre" in una carriera allenatore, dato che per lui si deve essere pronti a sborsare dai 125 milioni, sino ad un limite di almeno 200. Una pazzia comunque ben ragionata, vista la qualità del ragazzo e vista la sua duttilità: all'occorrenza, infatti, non solo esterno a tutta fascia ma anche trequartista ad inventare ed ala d'attacco ad assistere il peso del vostro reparto avanzato. Che altro dire?

2. Kai Havertz (Chelsea)

Kai Havertz
Chelsea FC v FC Krasnodar: Group E - UEFA Champions League | Catherine Ivill/Getty Images

Un piede sinistro da mandare in visibilio un qualsiasi appassionato di football. Kai Havertz è anche questo: giocatore dalla tecnica sopraffina, micidiale nel ricevere palla tra le linee e mandare in porta i compagni. Esterno d'attacco, ultimamente anche regista di centrocampo, ma soprattutto trequartista. Classe '99, l'ex Leverkusen non è adatto ad un tipo di gioco o di squadra in particolare, lui può tutto. La squadra gioca per trovar lui e lui gioca per far segnare. Per acquistarlo servono comunque 121 milioni (come base d'asta ovviamente), ma averlo nella propria rosa vorrebbe significare aver risolto due problemi: chi segna e chi fa segnare. 4 stelle di piede debole ed altrettante di skills, il tedesco ha 21 anni e parte da una base di 85, andando a crescere fino ad un overall di 93! Una crescita esorbitante se si considera la già nota affermazione del calciatore, che diventa quindi di diritto il miglior COC della carriera allenatore di FIFA 21, incantando i suoi possessori nel controllo palla (87) e nel dribbling (88). Talento cristallino.

3. Marcus Rashford (Manchester United)

Marcus Rashford
Manchester United v Manchester City - Premier League | Michael Regan/Getty Images

Completiamo la trequarti dei sogni di un qualunque allenatore di FIFA 21. Da esterno ad esterno, passando per il talento del trequartista. Sancho, Havertz e? Chi se non Marcus Rashford. 88 di accelerazione, 93 di velocità scatto e ben 92 di potenza tiro: caratteristiche che ne fanno il miglior esterno sinistro del gioco, essendo all'occorrenza anche un attaccante moderno, rapido ed abile tecnicamente. Di lui, seppur 23enne (ecco quindi il motivo per cui l'abbiamo scelto), sorprende, oltre che la numerica statistica, anche la capacità di crescita. Come nel caso di Sancho, anche l'esterno dello United cresce di ben 6 unità, passando da un iniziale 85 ad un 91 contornato da grande affidabilità nel piede debole (sx, 4 stelle) ed una grande maestria tecnica (5 stelle mosse abilità). Essendo il più maturo dei 5 giocatori scelti, il prezzo del suo cartellino è nella media e non eccessivamente proibitivo, aggirandosi intorno agli 80 milioni e valendoli tutti. Acquisto intelligente, per un giocatore che spesso è sottovaluto ma che, invece, potrebbe riservare gioie e gol ai suoi allenatori.

4. Federico Valverde (Real Madrid)

Federico Valverde
Real Madrid v Shakhtar Donetsk: Group B - UEFA Champions League | Denis Doyle/Getty Images

In un ipotetico modulo 4-2-3-1 scendiamo adesso in mediana: Federico Valverde, canterano del Real Madrid e giovane promessa che, zitto zitto, partendo da una base d'acquisto intorno ai 70 milioni, potrebbe portare alle vostre rose solidità, equilibrio e propensione al gol. Balistica importante, spiccata resistenza ed impressionante (per essere un centrocampista) velocità scatto (89) ne fanno una mezzala ed un centrocampista centrale affidabile, soprattutto in termini di crescita: parte da un modesto 83 di overall, ma arriva sino a 91, compiendo un processo di maturazione che lo sta vedendo protagonista anche nella realtà con la maglia dei Galacticos. Motore e tiratore, acquisto che in tanti potrebbero definire "superfluo", ma che ripagherà, invece, la vostra fiducia.

5. Sandro Tonali (Milan)

Sandro Tonali
Internazionale v AC Milan - Italian Serie A | Soccrates Images/Getty Images

Paragonato a Pirlo per la folta chioma, a Ringhio Gattuso per la costante ed impressionante capacità di corsa, Sandro Tonali è il nostro centrocampista difensivo, a completare il reparto dei centrocampisti migliori di FIFA 21. Non già affermato come gli altri (il suo overall iniziale dice tutto, con 77), ma potenzialmente il CDC migliore del gioco. 20 anni, per soli 24 milioni di euro diventa un 91 con 4 stelle piede debole e la classe di un veterano. Abilità nel passaggio lungo e corto (81 e 82), motore della vostra squadra, costanza di rendimento e regista in fase di impostazione: Sandro Tonali, in una carriera col Milan o con qualsiasi altra squadra, rappresenta la figura da mantenere o, ancor meglio acquistare, nella vostra rosa di campioni, in quanto giovane dalle prospettive importanti e "sottovaluto" per quanto riguarda il prezzo base. Quantità e qualità, firmato Tonali.

Questi sono quindi i migliori centrocampisti Under 23 acquistabili nella modalità "Carriera" di FIFA 21: giovani più o meno conosciuti, sempre in grado di proporre e dare il loro sostegno, la loro qualità e la loro velocità alla vostra squadra. Vedendo i nomi, sono tutti acquistabili a partire dalla prima stagione, sia per evitare che il prezzo lieviti (nel caso di Tonali o Valverde) sia per evitare l'eccessivo "invecchiamento" ed un valore più alto (come nel caso di Rahford). E chissà che in un vostro immaginato ed ipotizzato, come da noi, 4-2-3-1, non ci sia spazio, negli anni, per tutti loro.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit