La storia di FIFA: da International Soccer a FUT

La scena ludico-calcistica è caratterizzata dalla presenza di PES e FIFA, due videogiochi che hanno accompagnato e accompagnano tuttora le giornate di milioni di appassionati del settore. Il confronto persiste a suon di aggiornamenti e upgrade grafici che rendono sempre più realistica l'esperienza interattiva.

Specialmente per quanto riguarda FIFA, prodotto dell'etichetta canadese EA Sports, che ha compiuto un'evoluzione graduale negli anni. Vediamo, nel dettaglio, il percorso dal 1993 a oggi.

Le origini di FIFA: International Soccer e Soccer 95

La prima edizione targata Electronic Arts, International Soccer, è stata rilasciata nel 1993, come anticipato in precedenza, per le console Sega Mega Drive/Genesis, Master System, Mega CD, Game Gear, SNES, DOS, Amiga, 3DO, Game Boy (1993) e per PC. L'anno successivo è uscito Soccer 95, titolo identico al primo ma con diverse migliorie per quanto riguarda le squadre di club, animazioni ed esultanze dei calciatori.

La svolta: FIFA Soccer 96 e Road to World Cup 98

La svolta si manifesta nel 1997 con l'uscita di Soccer 96, a 32 bit e dotato di tecnologia virtuale presentando modelli poligonali dei giocatori e animazioni in motion capture, e di Road to World Cup 98, in cui è stata inserita una modalità online.

Cambio di console: ecco FIFA 2001 su PlayStation 2 e Ultimate Team

FIFA 2001 rappresenta un nuovo punto di partenza per la gamma di videogiochi su PlayStation 2, che si protrae fino all'edizione FIFA 2005 e utilizza per la prima volta le divise ufficiali delle società. E poi FIFA 08, rilasciato per PS3 e Xbox 360, che ha segnato il sorpasso definitivo su PES grazie alla risoluzione di bug e presentazione di dettagli che su Konami si vedranno molto più avanti e non di pari livello.

Il tassello capace di assestare FIFA nel mosaico dei migliori videogiochi è stata la creazione di Ultimate Team, modalità online dove è possibile acquistare e vendere calciatori da schierare in squadra e con cui sfidare altri utenti in giro per il mondo.

FIFA sul tetto del mondo: gli aggiornamenti recenti

Ciò che rende FIFA unico e accessibile è la serie di aggiornamenti continui che permettono al videogiocatore di non annoiarsi e mettersi alla prova con sfide speciali e nuove modalità. Oltre alla tipologia FUT, salta agli occhi l'introduzione delle formazioni femminili, del calcio di strada (Volta Football), carriera da calciatore professionista e allenatore, inteso come manager a tutto tondo che gestisce gli affari del club e manovra la propria squadra in campo. Insomma, la saga non smette di stupire. Nemmeno quando sembra impossibile trovare ulteriori modifiche che sappiano migliorare notevolmente il videogioco.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!