Spezia

La rosa dello Spezia: confermati i numeri di maglia per la stagione 2022-23

Lorenzo Zornetta
Spezia Calcio
Spezia Calcio / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo una stagione conclusa con una salvezza importante e miracolosa per molti aspetti, lo Spezia ha vissuto un mercato estivo complicato con le partenze di due senatori come Maggiore e Provedel, ma che comunque sono stati sostituiti adeguatamente con gli arrivi di Dragowski e Ekdal e con le conferme di Kovalenko e Agudelo. Da segnalare anche l'arrivo del giovane Daniel Maldini che per la prima volta proverà ad imporsi lontano da Milanello.

Sembrano ormai imminenti gli arrivi di Ampadu dal Chelsea e del promettente Azzi dal Modena, ma allo stato attuale, ecco i numeri di maglia dello Spezia per la stagione 2022/23.

I numeri di maglia dello Spezia 2022-23

1 - Zoet
2 - Holm
6 - Bourabia
7 - Sala
8 - Ekdal
9 - Mraz
10 - Verde
11 - Gyasi
13 - Reca
14 - Kiwior
15 - Hristov
16 - Beck
17 - Podgoreanu
18 - Nzola
19 - Kornvig
20 - Bastoni
21 - Ferrer
22 - Antiste
23 - Capradossi
24 - Kovalenko
26 - Dido
27 - Amian
28 - Ellertsson
29 - Caldara
30 - Maldini
31 - Sher
33 - Agudelo
39 - Nguiamba
40 - Zovko
43 - Nikolaou
44 - Strelec
69 - Dragowski
77 - Bertola
89 - Baldé
99 - Stijepovic

I numeri potenzialmente liberi per i nuovi acquisti

  • 3
  • 4
  • 5
  • 12
  • 32

Quali numeri possono scegliere i giocatori di Serie A?

I giocatori di Serie A possono scegliere liberamente il proprio numero, purché vada dall'1 al 99. Ogni società - da regolamento - "è tenuta ad assegnare un numero di maglia a tutti i calciatori professionisti in organico all’inizio del campionato". Le società sono tenute poi a depositare in lega l'elenco completo del proprio organico e hanno l'obbligo di comunicare le variazioni qualvolta queste si verifichino.

I giocatori di Serie A possono cambiare numero?

Nel corso della stagione i giocatori non possono cambiare liberamente il numero di maglia. Il calciatore manterrà il numero assegnatogli sino al termine della stagione o, comunque, sino a quando dovesse trasferirsi ad altra società. Eventuali modifiche sono possibili esclusivamente prima di un termine stabilito a priori dalla Lega Serie A.

facebooktwitterreddit