Sampdoria

La rosa della Sampdoria: confermati i numeri di maglia per la stagione 2022-23

Lorenzo Zornetta
UC Sampdoria
UC Sampdoria / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Sampdoria ha vissuto una stagione complicata raggiungendo la salvezza solo nelle ultime giornate e i risultati di queste prime tre giornate hanno evidenziato ancora diversi problemi che creano non poche ansie nei tifosi. Il mercato estivo ha visto le illustri cessioni di Candreva e Thorsby, gli arrivi di Djuricic e Villar e la conferma del gioiellino Sabiri sul quale vengono affidate molte delle speranze salvezza dei blucerchiati.

Aspettando l'arrivo ormai imminente di Winks dal Tottenham, ecco i numeri di maglia della Sampdoria per la stagione 2022/23.

I numeri di maglia della Sampdoria 2022-23

Non ci sono grandi novità nei numeri di maglia essendoci stati pochi movimenti di mercato, il nuovo arrivato Filip Djuricic ha preso la maglia numero 7 mentre Gonzalo Villar ha scelto il numero 4.
Di seguito l'elenco completo:

1 - Audero
3 - Augello
4 - Villar
5 - Verre
6 - Leverbe
7 - Djuricic
8 - Rincon
9 - De Luca
10 - Caputo
11 - Sabiri
12 - Depaoli
13 - Conti
14 - Vieira
15 - Colley
19 - Segovia
21 - Murillo
22 - Contini
23 - Gabbiadini
24 - Bereszynski
25 - Ferrari
27 - Quagliarella
28 - Yepes
29 - Murru
30 - Ravaglia
31 - Malagrida
32 - Tantalocchi
37 - Leris
38 - Trimboli

I numeri potenzialmente liberi per i nuovi acquisti

  • 2
  • 16
  • 17
  • 18

Quali numeri possono scegliere i giocatori di Serie A?

I giocatori di Serie A possono scegliere liberamente il proprio numero, purché vada dall'1 al 99. Ogni società - da regolamento - "è tenuta ad assegnare un numero di maglia a tutti i calciatori professionisti in organico all’inizio del campionato". Le società sono tenute poi a depositare in lega l'elenco completo del proprio organico e hanno l'obbligo di comunicare le variazioni qualvolta queste si verifichino.

I giocatori di Serie A possono cambiare numero?

Nel corso della stagione i giocatori non possono cambiare liberamente il numero di maglia. Il calciatore manterrà il numero assegnatogli sino al termine della stagione o, comunque, sino a quando dovesse trasferirsi ad altra società. Eventuali modifiche sono possibili esclusivamente prima di un termine stabilito a priori dalla Lega Serie A.

facebooktwitterreddit