Lecce

La rosa del Lecce: confermati i numeri di maglia per la stagione 2022-23

Simone Catanzaro
US Lecce
US Lecce / Donato Fasano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Lecce ha conquistato il suo primo punto in campionato nel match casalingo contro l'Empoli. Il club è stato fin qui protagonista di tanti acquisti, tra giovani promesse e giocatori più noti. Uno su tutti Samuel Umtiti, senza dubbio il colpo da novanta del mercato della squadra salentina.

Di conseguenza ci sono stati stravolgolgimenti anche per quanto riguarda i numeri di maglia, alcuni lasciati liberi e altri occupati dai nuovi arrivati. Al contempo non sono mancati cambiamenti anche a prescindere dal mercato, come ad esempio Dermaku che passa dalla 44 al 3.

Allo stato attuale, ecco i numeri di maglia del Lecce per la stagione 2022/23.

I numeri di maglia del Lecce 2022-23

Ci sono delle novità: l'ambito numero 9, contesto da Lorenzo Colombo e Assan Ceesay, andrà sulle spalle dell'ex Milan, mentre il centravanti gambiano si “accontenterà” dell'insolito 77, indossato in passato da Panagiotis Tachtsidis. Mentre Samuel Umtiti vestirà il 93.

1 - Belve
3 - Dermaku
4 - Cetin
5 - Pongracic
6 - Baschirotto
7 - Askildsen
8 - Bistrovic
9 - Colombo
11 - Di Francesco
13 - Tuia
14 - Helgason
16 - Gonzalez
17 - Gendrey
19 - Listowski
20 - Samek
21 - Brancolini
22 - Banda
23 - Bjorkengren
24 - Frabotta
25 - Gallo
26 - Ciucci
27 - Strefezza
29 - Blin
30 - Falcone
31 - Voelkerling
34 - Mommo
35 - Vulturar
36 - Samooja
42 - Hjulmand
70 - Nizet
77 - Ceesay
80 - Berisha
83 - Lemmens
93 - Umtiti
97 - Pezzella
99 - Rodriguez

I numeri potenzialmente liberi per nuovi acquisti

Nonostante ci siano tanti numeri disponibili, i più realistici che potrebbero essere indossati da eventuali nuovi acquisti - alla luce di quelli non assegnati ad oggi - sarebbero i seguenti: 

  • 10
  • 12
  • 15
  • 18
  • 28

Quali numeri possono scegliere i giocatori di Serie A?

I giocatori di Serie A possono scegliere liberamente il proprio numero, purché sia compreso dall'1 al 99. Da regolamento ogni società "è tenuta ad assegnare un numero di maglia a tutti i calciatori professionisti in organico all’inizio del campionato". Le società sono tenute inoltre a depositare in Lega l'elenco completo del proprio organico e hanno l'obbligo di comunicare le variazioni qualvolta queste si verifichino.

I giocatori di Serie A possono cambiare numero?

Nel corso della stagione i giocatori non possono cambiare liberamente il numero di maglia. Il calciatore manterrà il numero assegnatogli sino al termine della stagione o, comunque, sino a quando dovesse trasferirsi ad altra società. Eventuali modifiche sono possibili esclusivamente prima di un termine stabilito a priori dalla Lega Serie A.

facebooktwitterreddit