La Roma ritrova i tre punti: per Fonseca è una vittoria "mutilata"

Jordan Veretout, Bruno Peres
AS Roma v Parma Calcio - Serie A | Silvia Lore/Getty Images

Per riassumere il 2-1 con cui la Roma ha battuto il Parma e ripreso un po' di fiato dopo un'apnea durata tre gare (con tre sconfitte), possiamo usare un termine coniato nel 1918 da Gabriele D'Annunzio (per eventi ben più tragici), che racchiude in sintesi la gara di ieri sera: "Vittoria mutilata".

Jordan Veretout
AS Roma v Parma Calcio - Serie A | Paolo Bruno/Getty Images

Un po' il sunto del pensiero di mister Paulo Fonseca, quello espresso in conferenza stampa nel post gara dell'Olimpico: "È stata una buona vittoria, ma non un buon risultato". Tradotto, prendiamoci i tre punti, ma solo quelli. Da persona intelligente qual è, Fonseca lo sa bene. La prestazione di ieri non può rendere felici (per modo di dire) i tifosi, vista la sofferenza patita dalla Roma in alcuni frangenti di gara. A discapito dei giallorossi, alla seconda partita di fila con il nuovo modulo (3-4-2-1), c'è il fatto che al centro della difesa è stato schierato Bryan Cristante, vista l'assenza per infortunio di Chris Smalling: un calciatore che ha reso bene solo nell'Atalanta di Gasperini e solo nel ruolo di trequartista/incursore alle spalle delle punte.

FBL-EUR-C3-CHELSEA-ARSENAL-FINAL-TROPHY
OZAN KOSE/Getty Images

A questo bisogna aggiungere l'ulteriore sofferenza, quella finale, dopo i due clamorosi errori davanti a Sepe commessi da Villar (sul secondo palla illuminante di Zaniolo, entrato nei minuti conclusivi): due gol davvero più facili da segnare che da sbagliare. Nonostante tutto le poche note positive sono arrivate dagli esterni Bruno Peres e Spinazzola, oltre che dal solito Veretout, anima di questa squadra. Ci sarà ancora tantissimo da lavorare per mantenere il piazzamento europeo e prepararsi al meglio per quella che rappresenta ormai l'ultima spiaggia agostana della Roma: i quarti di finale di Europa League contro il Siviglia dell'ex Monchi (in gara secca, dove può succedere tutto... ma sempre per gli altri).

Segui 90min su Facebook, Instagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!