La Roma pianifica il prossimo mercato: gli obiettivi di Mourinho e Pinto

Giovanni Benvenuto
José Mourinho
José Mourinho / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages
facebooktwitterreddit

La stagione è ormai giunta al termine, con la Roma che ha sollevato al cielo la Conference League. I giallorossi, grazie a una rete di Zaniolo nella finale di Tirana contro il Feyenoord, si sono assicurati la competizione europea ma adesso - stando a quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero - comincia il periodo più "caldo" per la dirigenza del club capitolino.

Il tandem Pinto-Mourinho adesso programma la prossima annata: il primo punto all'ordine del giorno sarebbe quello di Zaniolo che non ha ancora rinnovato il contratto. Il centrocampista e attaccante della Roma chiederebbe un ritocchino all'ingaggio, precisamente di 6 milioni (quanto quello di Abraham e Pellegrini). La Roma però non arriverebbe a questa cifra e una partenza del suo numero 22 sistemerebbe non poco i conti. Restano da sciogliere anche i nodi Cristante e Mkhitaryan: il primo è corteggiato dal Milan, dalla Juve e dal Siviglia, mentre il secondo sarebbe ormai vicino ad accasarsi con l'Inter.

Nicolo Zaniolo
Nicolò Zaniolo / BSR Agency/GettyImages

Mourinho ha già stilato la sua wishlist per il prossimo mercato: un terzino destro, un centrale difensivo di piede sinistro, un regista, una seconda punta/ala che abbia almeno una decina di gol nelle gambe e, qualora dovesse essere ceduto Shomurodov, un vice Abraham (Arnautovic su tutti). Tra gli obiettivi Douglas Luiz, Senesi, Dalot e Guedes (quest'ultimo valutato sui 35-40 milioni).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit