Calciomercato Juventus

La promessa di Di Maria e l'attesa infinita: la Juventus resta ottimista

Youssef Fadili
Dirigenza bianconera
Dirigenza bianconera / MARCO BERTORELLO/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non trova ancora un finale la lunga telenovela di mercato tra la Juventus e Angel Di Maria. L'argentino era atteso, una volta tornato in Europa al termine della scorsa settimana, a sciogliere finalmente i dubbi sul suo futuro, ma il tanto agognato segnale non è arrivato.

Secondo quanto raccontato da La Gazzetta dello Sport, il Fideo avrebbe chiesto qualche giorno in più alla Juventus per riflettere più approfonditamente con la propria famiglia sulla prossima destinazione da sposare. I familiari dell'ala ex Psg preferirebbero come tappa per Di Maria la Spagna o l'Argentina, ma ciò non dovrebbe rappresentare in nessun modo un ostacolo insormontabile per la conclusione delle trattative.

Angel Di Maria
Di Maria / Juan Manuel Serrano Arce/GettyImages

Nonostante si continui a rimandare la decisione definitiva, la Rosea sottolinea come i rapporti tra le parti siano più che ottimali. Lisandro Pirosanto, procuratore dell'ormai ex PSG, avrebbe apprezzato molto lo sforzo della Vecchia Signora per andare incontro alle esigenze del suo assistito, offrendo un annuale a 7 milioni di euro con eventuale opzione per il secondo a favore dell'argentino - una soluzione che risponderebbe in gran parte alle richieste dell'attaccante, il cui prossimo passo sarà quello di ritornare in Argentina dopo il Mondiale in Qatar. Un'offerta che sembrerebbe aver quasi conquistato anche lo stesso Di Maria, il quale avrebbe promesso alla società bianconera di rispondere definitivamente alle avance torinesi entro questa settimana.

Si attende, dunque, tra pochi giorni l'epilogo conclusivo della vicenda. I bianconeri sperano di confermare le proprie sensazioni positive ed accogliere così il Fideo all'ombra dell'Allianz. Nel frattempo, il duo Arrivabene - Cherubini continua a lavorare su più fronti, l'obiettivo resta quello di completare la rosa prima del fischio iniziale del campionato 2022/23.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit