Juventus

La Juventus pensa al rinnovo di Iling-Junior: occhio alle insidie di mercato

Stefano Bertocchi
Samuel Iling
Samuel Iling / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

La crescita di Samuel Iling-Junior nella Juventus cambia gli scenari per il futuro. Il classe 2003 inglese è una delle sorprese bianconere di questo inizio di stagione, con qualche presenza in prima squadra in preparazione anche alla Next Gen che lo vedrà tra i protagonisti durante il Mondiale. Nel frattempo la società juventina ha fretta di portare avanti e possibilmente di chiudere il prima possibile la trattativa per il rinnovo di contratto. Lo riferisce Tuttosport.

Samuel Iling-Junior
Samuel Iling-Junior / Jonathan Moscrop/GettyImages

Anche perché gli ammiratori del ragazzo, come assicura il quotidiano sportivo torinese, aumentano giorno dopo giorno. "Il Chelsea lo ha cresciuto, poi è arrivata la Juve (che ha pagato i 130 mila euro di indennizzo di formazione), ma adesso qualcuno vorrebbe riportarlo in Premier League dalla prossima stagione: sulle sue tracce ci sarebbero il Brighton di De Zerbi (che ha già preso il trequartista argentino Buonanotte per gennaio) e il solito Tottenham di Conte (del resto Paratici era il ds che avvallò l’operazione per portarlo a Torino nel 2020)", si legge.

Iling Jr ha però degli estimatori anche in Bundesliga, dove si sono accesi i riflettore del Red Bull Lipsia. Nei giorni scorsi uno dei suoi manager ha fatto tappa alla Continassa: l'intenzione della Juventus è di blindare uno dei sui gioielli.

facebooktwitterreddit