Serie A

La Juventus pareggia a Firenze, 1-1 al Franchi: Kouame risponde a Milik

Giovanni Benvenuto
Kouame
Kouame / VINCENZO PINTO/GettyImages
facebooktwitterreddit

Alla quinta giornata di Serie A la Juventus pareggia sul campo della Fiorentina. Al termine dei novanta minuti di gioco è 1-1: al gol di Arek Milik risponde Kouame, con i bianconeri che non si ripetono dopo la vittoria casalinga contro lo Spezia. La Viola invece registra un pari dopo la sconfitta in trasferta contro l'Udinese.

La chiave tattica di Fiorentina-Juventus

La Fiorentina cerca di ripartire tramite le corsie e anche attraverso il pressing alto oltre al palleggio. La Juve cerca spazi nella retroguardia avversaria con il possesso palla e la pressione sui portatori di palla della squadra viola, oltre a provare a servire il cosiddetto attaccante pivot. I duelli sono soprattutto sulle fasce dove i terzini e gli esterni di entrambe le squadre cercano di scardinare le difese. Nel secondo tempo la Juve cerca di coprirsi, mentre Italiano prova a ribaltare le sorti del match cambiando le carte a centrocampo e in attacco.

L'episodio della partita

Sicuramente avremmo voluto sottolineare una giocata da manuale del calcio ma in questo caso degno di nota è il passaggio filtrante di Sottil per Kouamé in occasione del gol del pareggio della Fiorentina. Palla servita col contagiri quella dell'ex Cagliari, che manda in porta il suo compagno con quest'ultimo che - a tu per tu con Perin - non può sbagliare. Contropiede da manuale quello della squadra allenata da Italiano, culminato con la rete che ha portato al pari nella prima frazione di gioco.

FBL-ITA-SERIEA-FIORENTINA-JUVENTUS
Kouame / VINCENZO PINTO/GettyImages

Il tabellino di Fiorentina-Juventus

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Dodò, Milenkovic (54' Martinez Quarta), Igor, Biraghi; Maleh (62' Mandragora), Amrabat, Barak (79' Zurkowski); Kouame (63' Ikone), Jovic (79' Cabral), Sottil. Allenatore: Italiano

Juventus (4-3-3): Perin, Cuadrado (64' Miretti), Danilo, Bremer, Alex Sandro (78' Bonucci); McKennie, Paredes (83' Fagioli), Locatelli; Di Maria (46' De Sciglio), Milik, Kostic (65' Kean). Allenatore: Allegri.

Ammoniti: 15' Amrabat, 33' Alex Sandro, 52' Locatelli, 54' Danilo


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit