La Juventus non vuole dare per scontato l'addio di Di Maria (ma si aspetta di più)

Stefano Bertocchi
 Angel Di Maria
Angel Di Maria / Visionhaus/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo il Mondiale portato a casa e il grande obiettivo della carriera centrato, Angel Di Maria si godrà qualche giorno di meritato riposo prima di tornare a lavorare per la Juventus. Con un futuro che resta ancora tutto da scrivere. Come noto, infatti, l'argentino aveva forzato per firmare con i bianconeri un contratto della durata di un solo anno, con il sogno mai nascosto di chiudere la carriera in patria al Rosario Central.

Angel Di Maria
Angel Di Maria / Marcelo Endelli/GettyImages

Secondo La Gazzetta dello Sport, però, la Juventus non ha ancora intenzione di arrendersi e proverà a giocarsi le sue carte per il rinnovo di contratto del Fideo, con l'obiettivo di convincere il giocatore a restare a Torino almeno per un altro anno. Il Mondiale gli ha ridato fiducia e la Juve punta anche sul suo ritorno al 100% per continuare la scalata in classifica.

In casa bianconera ora si aspettano di più da Di Maria - aggiunge Tuttosport -, specie dopo una prima parte di stagione condita da numerosi infortuni, squalifiche e prestazioni sotto al valore del giocatore. Allegri vuole che da gennaio in poi sia l'ex PSG a trascinare i compagni, prima di decidere il proprio futuro in estate.

facebooktwitterreddit