Calciomercato Juventus

La Juventus ha una carta (a sorpresa) per strappare Milinkovic-Savic alla Lazio

Marco Deiana
Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Getty Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo anni di voci, spesso infondate, questo potrebbe essere l'estate dell'addio di Milinkovic-Savic dalla Lazio. Il centrocampista è in scadenza di contratto nel 2023 e salvo proposte di rinnovo a cifre importanti, potrebbe decidere di cambiare aria e provare il salto di qualità in un club più strutturato per poter vincere tornei nazionali e europei.

Sul giocatore della Lazio è forte l'interesse della Juventus, ma Manchester United - che perderà a parametro zero Paul Pogba - e Paris Saint-Germain hanno in mano argomenti economici - come riporta calciomercato.com - più convincenti.

Attenzione però all'agente Kezman: il serbo infatti spingerebbe per un trasferimento a Torino. E dalla Juventus potrebbero ritrovarsi in mano una carta a sorpresa per abbassare le alte richieste di Lotito. L'asso nella manica bianconera sarebbe Fagioli, centrocampista classe 2001 cresciuto nelle giovanili bianconere e ora punto di forza - in prestito - della Cremonese.

Sarri sarebbe rimasto impressionato dalla crescita del giovane centrocampista e potrebbe accettare il suo inserimento nell'affare Milinkovic-Savic. C'è da dire che non è neanche da escludersi a priori il colpo di scena. Ossia il rinnovo di contratto tra la Lazio e Milinkovic-Savic. D'altronde per anni si è parlato di un suo addio, ma alla fine il centrocampista è rimasto sempre fedele alla Lazio.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit