Juventus

La Juventus ha paura della Premier League: ansia per il rinnovo di de Ligt

Alessio Eremita
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Le voci dalla Premier League sul presunto interesse di Liverpool e Chelsea nei confronti di Matthijs de Ligt spaventano la Juventus. Per questo motivo la società bianconera ha deciso di intensificare i contatti con l'entourage del difensore olandese e giungere presto a un accordo sul rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2024. La proposta della Vecchia Signora prevede un prolungamento fino al 2026 da 8 milioni di euro in parte fissa (con un taglio netto ai bonus). D'altro canto, de Ligt chiede l'abbassamento della clausola rescissoria da 120 a 80 milioni di euro.

Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Luzzani/GettyImages

L'agenzia One e la rappresentante di de Ligt, Rafaela Pimenta, si sono riservati di alcuni giorni per prendere una decisione definitiva. Il calciatore vorrebbe restare alla Juventus per almeno un'altra stagione a patto che, qualora la Juventus dovesse fallire nuovamente in Serie A e Champions League, venga concessa nell'estate 2023 la sua cessione a un altro club. Un compromesso che la Juventus sembra disposta ad accettare pur di non perdere l'ex capitano dell'Ajax nelle prossime settimane.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit