Juventus

La Juve prova ad allontanare il Bayern: il piano per trattenere de Ligt

Andrea Gigante
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Luzzani/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non è detta l'ultima parola: la Juventus farà un ultimo tentativo per convincere Matthijs de Ligt a rimanere. L'olandese ha da tempo chiesto la cessione e sembra essere a un passo dal Bayern Monaco. Tuttavia, l'offerta dei bavaresi non soddisfa le richieste economiche dei bianconeri, che non vogliono assolutamente lasciar partire il difensore.

A questo punto, dunque, la Juve potrebbe rispedire al mittente anche la prossima proposta del Bayern e incontrare l'entourage di de Ligt, capitanato da Rafaela Pimenta, per scongiurare il rischio cessione.

Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Canoniero/GettyImages

Stando infatti a quanto riporta l'edizione odierna de La Stampa, la Vecchia Signora non intende aumentare la propria offerta di rinnovo, ma vorrebbe far leva sul progetto che la società intende seguire per tornare a essere competitiva.

A destare preoccupazione erano infatti state delle dichiarazioni in cui de Ligt esprimeva i propri dubbi sulla competitività della rosa. L'olandese non voleva giocare in una squadra da quarto posto e anche per questo ha chiesto la cessione. La Juventus spera che mostrandogli gli obiettivi per il mercato ed esponendogli i propositi per le prossime stagioni, il giocatore possa tornare sui suoi passi.

Il Bayern, dal canto suo, non intende arrendersi e qualora cedesse Lewandowski, avrebbe il tesoretto giusto per poter rilanciare.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit