Calciomercato Juventus

La Juve ci riproverà per Mertens: la proposta. Un mese fa aveva detto no

Stefano Bertocchi
Dries Mertens
Dries Mertens / Isosport/MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Dries Mertens continua ad essere accostato alla Juventus, alla ricerca di un vice Vlahovic. Lo ribadisce anche l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che parla del club bianconero stuzzicato dall'ipotesi di mettere le mani sul belga senza sborsare soldi (perché svincolato dal Napoli e ancora senza squadra).

Belgium v Netherlands: UEFA Nations League - League Path Group 4
Dries Mertens / Isosport/MB Media/GettyImages

Dries arriverebbe quindi a costo zero a Torino e la Juventus potrebbe accontentarlo con uno stipendio da big (la rosea parla di un ingaggio intorno ai 5 milioni di euro), oltre a permettergli di giocare la Champions League. Inoltre, Mertens ha 35 anni ma conosce bene la Serie A, "uno dei requisiti più importanti per Allegri, e risolverebbe due problemi in uno".

Ma quale sarà le reazione dell'attaccante alla proposta della Juventus? Secondo il quotidiano da Napoli sussurrano che Mertens sia troppo legato all’azzurro per passare alla Signora, "ma in questi anni ne abbiamo visti tanti di giocatori che di fronte a un’opportunità ghiotta e un ingaggio pesante hanno cambiato idea - si legge -. La Juve si era già fatta viva un mese fa e Mertens aveva declinato. Ci riproverà nelle prossime ore".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit