L'Italia Femminile prepara il match contro la Danimarca: l'elenco delle convocate e le parole della CT Bertolini

Oct 21, 2020, 11:36 AM GMT+2
Milena Bertolini
Italia Femminile | Gabriele Maltinti/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dopo la sesta giornata, la Serie A Femminile si ferma per dare spazio agli impegni delle Nazionali. Nel Gruppo B delle qualificazioni a Euro 2022 Women, l'Italia non ha mai perso, ottenendo sette vittorie su sette gare disputate. Le azzurre allenate da Milena Bertolini occupano la prima posizione del girone insieme alla Danimarca, entrambe a punteggio pieno (21 punti). L'ultima vittima dell'Italia Femminile è stata la Bosnia, liquidata con un perentorio 5-0.

Sia all'Italia che alla Danimarca mancano tre gare per concludere la fase di qualificazione a Euro 2022 Women. Ci si gioca il primo posto in questo rush finale, con un doppio confronto tra le due nazionali tra martedì 27 ottobre (in Italia) e martedì 1 dicembre (in Danimarca). L'altro incontro per chiudere il girone è contro Israele: le danesi giocheranno oggi (mercoledì 21 ottobre, ndr), mentre le azzurre devono ancora conoscere la data del recupero della partita rinviata lo scorso 17 settembre.

Proprio in vista di Italia - Danimarca, una sorta di spareggio per il primo posto, le azzurre sono già a Coverciano per preparare l'incontro, in programma martedì 27 ottobre allo stadio Castellani di Empoli alle ore 17:30. È fondamentale vincere e conquistare - alla fine della fase di qualificazione - il primo posto, che permette l'accesso diretto a Euro 2020 Women (pass garantito anche alle migliori tre seconde classificate e alle vincitrici dei play-off tra le altre sei nazionali arrivate seconde nei rispettivi Gruppi).

Italia VS Danimarca

Come già riportato poco sopra, Italia e Danimarca occupano la prima posizione del Gruppo B a punteggio pieno, con le danesi però che godono di una migliore differenza reti. Nel Ranking FIFA occupano rispettivamente la 14ª e 16ª posizione e l'ultimo incontro tra le due nazionali è datato luglio 2013 quando l'Italia Femminile guidata da Antonio Cabrini vinse 2-1 strappando la qualificazione ai quarti di finale dell'Europeo.

Le parole della CT Milena Bertolini

Milena Bertolini
Milena Bertolini | Gabriele Maltinti/Getty Images

"Siamo consapevoli che la Danimarca è la favorita del girone. È vice Campione d'Europa ed è formata da giocatrici forti. Però la nostra forza è sempre stata il gruppo, quindi penso che come noi le rispettiamo altrettanto faranno loro nei nostri confronti. In questi tre anni abbiamo fatto un percorso importante e stiamo crescendo. Non ci sarà Sara Gama? Per noi è una giocatrice fondamentale ma l'Italia ha saputo dimostrare di poter sopperire anche ad assenze così importanti". Queste le parole della CT azzurra riportate da Sky Sport.

Le convocate dell'Italia Femminile

Barbara Bonansea
Barbara Bonansea, attaccante dell'Italia e della Juventus | Soccrates Images/Getty Images

Come già detto, non ci sarà una delle giocatrici più importanti della Nazionale, Sara Gama. Prima chiamata in azzurro per la classe 2001 Angela Pia Caloia, attaccante in forza all'Oxford United. Presenti nel gruppo italiano Salvai, Cernoia e Guagni, assenti contro la Bosnia. Di seguito l'elenco delle 27 calciatrici convocate della CT Milena Bertolini per la sfida di martedì 27 ottobre contro la Danimarca.

  • Portieri - Durante (Hellas Verona), Giuliani (Juventus) e Schroffenegger (Fiorentina);
  • Difensori - Bartoli (Roma), Boattin (Juventus), Di Guglielmo (Empoli), Guagni (Atletico Madrid), Fusetti (Milan), Lenzini (Sassuolo), Linari (Bordeaux), Salvai (Juventus), Tortelli (Fiorentina), Tucceri Cimini (Milan);
  • Centrocampisti - Caruso (Juventus), Cernoia (Juventus), Galli (Juventus), Giugliano (Roma), Mascarello (Fiorentina), Prugna (Empoli), Rosucci (Juventus);
  • Attaccanti - Bonansea (Juventus), Caloia (Oxford United), Giacinti (Milan), Girelli (Juventus), Glionna (Empoli), Sabatino (Fiorentina), Tarenzi (Inter).

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit