L'Inter si prepara a sfidare la Juve per Milik: la strategia per arrivare al polacco del Napoli

Stefano Bertocchi
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'Inter sfida la Juventus per Arkadiusz Milik. Nelle ultime settimane, come riferisce Tuttosport, il club nerazzurro ha accelerato sul centravanti polacco, con l'obiettivo di anticipare la concorrenza bianconera in vista del mese di giugno, quando l'attaccante sarà svincolato dal Napoli e libero di accasarsi a qualsiasi club a costo zero.

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik / PressFocus/MB Media/Getty Images

Beppe Marotta e Piero Ausilio sanno che la strada più semplice per iniziare la campagna rafforzamenti estiva è quella del mercato degli svincolati. E Milik interessa anche per altri due ottimi motivi: il primo riguarda il progetto di affiancare a Romelu Lukaku un altro centravanti puro; il secondo è invece economico, dato che con l'arrivo del polacco l'Inter si sentirebbe coperta nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per Lautaro Martinez.

Per far partire Milik il Napoli vuole 18 milioni di euro per il cartellino, al massimo scende a 15 ma non intende spingersi oltre "per una questione di principio, ben sapendo che è concreto il rischio di perdere il giocatore a zero" precisa il giornale torinese. Molto, ovviamente, dipenderà dallo stesso attaccante: può cercare squadra all’estero per giocare subito (c'è il Marsiglia) oppure attendere ancora qualche mese e scegliere poi dove accasarsi da svincolato.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit