Serie A

L'Inter non regala lo Scudetto al Milan: i nerazzurri battono il Cagliari 1-3

Andrea Gigante
Cagliari - Inter
Cagliari - Inter / Enrico Locci/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il vincitore della Serie A 2021/22 si deciderà all'ultima giornata. L'Inter non regala infatti lo Scudetto ai cugini del Milan, che oggi hanno battuto l'Atalanta, e sconfiggono il Cagliari 3-1 all'Unipol Domus rimandando ogni discorso alla prossima settimana.

I nerazzurri si portano avanti dopo 25' grazie a Darmian, che di testa mette in rete un bel cross del solito Perisic. A pochi minuti dall'inizio della ripresa arriva il raddoppio con Lautaro Martinez, bravo a capitalizzare un bel lancio lungo di Barella. I rossoblù reagiscono e dimezzano le distanze con un siluro di Lykogiannis, ma ci pensa ancora Lautaro a mettere la parola fine sul match.

La chiave tattica di Cagliari - Inter

La banda di Simone Inzaghi fa leva sul proprio maggior tasso tecnico e impone si dall'inizio della partita il proprio ritmo. Il Cagliari non riesce mai a dar vita a un vero e proprio tentativo di rimonta: le iniziative vengono affidate a cross disperati in area di rigore o alle iniziative dei singoli.

Dopo il gol di Lykogiannis, i rossoblù attaccano a testa bassa ma l'Inter regge senza troppi affanni e approfitta della prima azione utile per mettere il timbro sulla gara. Saper soffrire per poi colpire è una dimostrazione di grande maturità.

L'episodio della partita

FBL-ITA-SERIEA-CAGLIARI-INTER
Lykogiannis / ALBERTO PIZZOLI/GettyImages

Il match tra Cagliari e Inter è stato ricco di gol, ma quello siglato da Lykogiannis merita sicuramente una menzione speciale. Il difensore greco ha infatti fatto partire un bolide, un missile terra aria sul quale Handanovic non poteva fare davvero nulla.

Il migliore in campo: Lautaro Martinez - 7.5

Lautaro Martinez è l'uomo in più di un'Inter che lotta disperatamente per lo Scudetto. Oggi trova i gol numero 20 e 21 della sua stagione in Serie A, dimostrando di essere l'attaccante chiave dei nerazzurri.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit