eSports

FIFA 22, Mbappè rivela la cover del nuovo capitolo targato EA Sports

Andrea Gigante
FIFA 22
FIFA 22 / SOPA Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

EA Sports ha annunciato che sarà Kylian Mbappé il giocatore presente sulla copertina di FIFA 22. L'attaccante del Paris Saint-Germain viene quindi confermato per il secondo anno consecutivo come volto del videogioco a tema calcistico più famoso e venduto al mondo.

Ad annunciarlo è stata la stessa Electronic Arts sui propri canali social:

A causa della pandemia, l'anno scorso non è stato possibile effettuare shooting fotografici. Quindi, come ormai ben saprete, per la copertina di FIFA 21 è stata utilizzata una foto di Mbappé estrapolata da un'esultanza. Per la versione del 2022, l'enfant prodige ha avuto finalmente modo di mettersi in posa e potremo allora goderci un'immagine più naturale.

Sul proprio profilo Instagram, la stella del PSG ha inoltre diffuso le immagini delle copertine della Standard Edition su PS5 e Ps4

Passaggio di consegne

La conferma di Mbappé come testimonial anche per FIFA 22 non ha però un semplice valore commerciale. Infatti, gli unici due giocatori a presenziare due volte consecutive in copertina sono stati Leo Messi e Cristiano Ronaldo; quindi, questa scelta segna inevitabilmente una sorta di passaggio di consegne da una generazione ad un'altra.

Ma quando uscirà FIFA 22?

"Essere nuovamente sulle copertine FIFA è fantastico", ha detto Kylian Mbappé."Ho un rapporto molto speciale con il videogioco e non vedo l'ora di godermi FIFA 22 insieme a tutti voi". E questo potrebbe succedere veramente tra poco tempo.

Con un comunicato stampa, EA Sports ha infatti annunciato che il primo reveal di FIFA 22 sarà disponibile già l'11 luglio dalle 17.30, in un percorso che si chiuderà con l'EA Play del 20 luglio.

Una grande novità

A destare curiosità è soprattutto la scritta Hypermotion Technology in copertina. Non si conoscono ancora i particolari, ma stando a quanto detto da I Migliori di FIFA, si tratta di una tecnologia next-gen in grado di sfruttare l'intelligenza artificiale e il “machine learning” per offrire un realismo superiore. Electronic Arts ha infatti deciso di dire addio alle vecchie sessioni di "motion capture" con le quali immagazzinava i movimenti di pochi giocatori, per adottare invece una tecnica che permetterà di recepire informazioni analizzando i video delle partite reali. Tuttavia, l'Hypermotion Technology sarà una peculiarità di PS5 e Xbox Series X/S.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit