Kostic scaricato dalla Juve: la cifra per la cessione e la possibile formula

Kostic non rientra più nei piani della Juve: zero minuti finora per il serbo in questa nuova stagione, coi bianconeri che potrebbero cederlo per una cifra attorno ai 20 milioni.

Filip Kostic
Filip Kostic / Matthew Ashton - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus è stata chiara in questa finestra estiva di calciomercato: nessun calciatore è incedibile e se dovessero arrivare offerte giuste allora si procederebbe con la cessione. Curiosità? Nel mirino ci sarebbero gli assistiti di Alessandro Lucci, nessun minuto per Kean e neanche per Kostic.

Filip Kostic
Filip Kostic / Daniele Badolato - Juventus FC/GettyImages

Il secondo - riporta il portale calciomercato.com - è sul mercato: Kostic non è valutato con una cifra molto alta (20 milioni di partenza, ma potrebbero bastarne 12 o 15) dalla Juventus, data l'intenzione di Allegri di preferire al serbo Iling - Junior o Cambiaso. Non solo: a questo va aggiunto anche il nuovo ruolo tattico di Chiesa, più camaleontico rispetto alla passata stagione e con più libertà di svariare sul fronte offensivo. Diventa dunque anche una questione di equilibri.

feed

La possibile formula per l'addio di Kostic potrebbe essere quella del prestito ma al momento non ci sarebbero club interessati all'ex Eintracht. La Juve, ormai, non lo considera più un incedibile. Kostic può lasciare la Continassa e da qui fino alla fine di questo mercato potrebbe diventare quell'elemento in grado di far fare cassa ai bianconeri. Con un cambiamento sorprendente, considerato il fatto che il serbo era tra i titolarissimi nella scorsa stagione.