Calcio estero

Koeman, ufficiale l'addio al Barcellona: l'olandese è stato esonerato. Un nome in pole per la successione

Stefano Bertocchi
Ronald Koeman
Ronald Koeman / Denis Doyle/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ronald Koeman non è più l'allenatore del Barcellona. Per l'esonero del tecnico olandese e l'addio alla panchina dei blaugrana è risultata decisiva la sconfitta in Liga contro il Rayo Vallecano. A dare l'annuncio è lo stesso club catalano con una nota ufficiale che conferma la separazione con il tecnico, in bilico ormai da diverse settimane visti i deludenti risultati di questo inizio di stagione.

IL COMUNICATO - "FC Barcelona ha sollevato Ronald Koeman dal suo incarico di allenatore della prima squadra. Il presidente del club, Joan Laporta, lo ha informato della decisione dopo la sconfitta contro il Rayo Vallecano. Ronald Koeman saluterà la squadra giovedì alla Ciutat Esportiva. L'FC Barcelona desidera ringraziarlo per il suo servizio al Club e gli augura tutto il meglio per la sua carriera professionale".

Secondo il quotidiano Sport, il divorzio definitivo sarebbe arrivato dopo un incontro d'emergenza tra i dirigenti del club e il presidente Joan Laporta, messo in piedi proprio poco dopo la sconfitta decisiva contro il Rayo Vallecano. Chi andrà a rimpiazzarlo in panchina? Uno dei nomi in pole resta quello si Xavi Hernandez (ora all'Al-Sadd in Qatar) ma tra le idee ci sarebbe anche Andrea Pirlo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit