Milan

Kessié inarrestabile: niente ferie extra e subito... rinnovo con il Milan

Omar Abo Arab
Franck Kessie con la Costa d'Avorio alle Olimpiadi
Franck Kessie con la Costa d'Avorio alle Olimpiadi / YOSHIKAZU TSUNO/Getty Images
facebooktwitterreddit

Finita l'avventura alle Olimpiadi, definita "un onore e un privilegio", Franck Kessié è già pronto a ricominciare. Il centrocampista ivoriano, dopo l'eliminazione ai quarti di finale dei Giochi Olimpici subita con la Spagna dalla sua Costa d'Avorio, tornerà in Italia per mettersi subito a disposizione del Milan e cominciare la preparazione in vista della prossima stagione, ormai alle porte con l'esordio in campionato previsto per lunedì 23 agosto contro la Sampdoria.

Franck Kessie
Franck Kessie / Marco Luzzani/Getty Images

Il tutto senza ferie extra, "rifiutate" da Kessié anche per risolvere il prima possibile la questione del rinnovo di contratto. Una situazione che aveva messo paura ai tifosi rossoneri, scottati da quanto accaduto con Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, ma che è stata 'raffreddata' dalle parole del Presidente pronunciate solo qualche giorno fa: "Voglio il Milan, solo il Milan... Capisco i tifosi, ma devono stare tranquilli. Io mantengo sempre la parola, dovrebbero conoscermi. Adesso sono qui a Tokyo per ottenere qualcosa d’importante con il mio Paese, ma appena finita l’Olimpiade torno a Milano e sistemiamo tutto". Calciomercato.com, inoltre, ha spiegato come due giorni fa sia andato in scena il secondo incontro tra Frederic Massara e l'agente del giocatore, George Atangana: non è arrivato l'accordo, ma è stata ribadita la volontà di proseguire insieme da ambo le parti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit