Kean pensiero fisso della Roma: giallorossi pronti a un sacrificio pesante

Moise Kean
Sebastian Frej/MB Media/Getty Images

La Roma ha pianificato la strategia di mercato in vista della prossima stagione, ossia effettuare pochi acquisti ma mirati e non troppo onerosi. L'ambizione è quella di migliorare l'attuale stagione, in attesa di conoscere il piazzamento finale della squadra giallorossa, e conquistare un posto in Champions League.

Uno dei principali obiettivi del club capitolino è Moise Kean, in uscita dall'Everton dopo alcune prestazioni poco convincenti. L'arrivo in panchina di Carlo Ancelotti non ha sortito l'effetto desiderato al classe 2000, che ora è pronto a fare ritorno in Italia dopo essere esploso con la maglia della Juventus.

Moise Kean
James Williamson - AMA/Getty Images

L'attaccante rispecchia perfettamente le caratteristiche richieste dal tecnico Paulo Fonseca, ma il costo del suo cartellino (di poco inferiore ai 30 milioni di euro) è considerato elevato per il budget della Roma, che deve risolvere anche i nodi legati ai riscatti di Chris Smalling e Hendrikh Mkhitaryan rispettivamente da Manchester United e Arsenal.

Il direttore sportivo Gianluca Petrachi ha una soluzione. Come riportato da calciomercato.com, la Roma potrebbe sacrificare Cengiz Under come pedina di scambio per arrivare proprio a Kean, probabilmente inserendo nel contratto alcuni bonus in grado di ammortizzare la spesa.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!