Juventus

Kaio Jorge è davvero la punta che serve alla Juve?

Antonio Parrotto
Kaio Jorge
Kaio Jorge / DIEGO VARA/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus vuole una quarta punta e tra i nomi più caldi del momento c'è indubbiamente quello di Kaio Jorge. L'attaccante brasiliano classe 2002 è una giovane promessa che si sta facendo largo nel Santos, ex club di Pelé e Neymar. E ovviamente i paragoni non mancano e si sprecano.

Il talento brasiliano intanto continua a fare il suo. Cioè il gol. E continua ad attirare su di sé le attenzioni dei grandi club italiani e stranieri. La Juve vorrebbe puntare su di lui per avere in rosa un prospetto importante da coltivare con attenzione.

FBL-SUDAMERICANA-INDEPENDIENTE-SANTOS
Kaio Jorge / GUSTAVO ORTIZ/Getty Images

I bianconeri in questi anni hanno sempre inserito qualche giovane talento per puntare sul futuro. Il suo arrivo potrebbe essere un chiaro segnale della permanenza di Ronaldo: se dovesse andare via il portoghese, la Juve andrebbe a ingaggiare un centravanti più pronto, altrimenti potrebbe arrivare un giovane da svezzare. Un po' come sono stati in questi anni Paulo Dybala prima e Alvaro Morata poi. Giovani talenti lanciati da Allegri nella Juve. Il tecnico li ha gestiti al meglio e li ha saputi valorizzare. Kaio Jorge potrebbe diventare il jolly che cambia le regole del gioco. E' un prospetto importante e alla Juve potrebbe imparare e migliorare molto. Un investimento low cost, non propriamente un azzardo. Un gioco che può valere la candela.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit