Calciomercato Juventus

La Juventus stringe per Vlahovic: occhio alla concorrenza delle big europee

Alessio Eremita
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus ha sciolto gli ultimi dubbi: sarà Dusan Vlahovic il centravanti bianconero nel corso della seconda parte di stagione. Almeno secondo le intenzioni della dirigenza bianconera, che nelle prossime settimane cercherà di raggiungere un accordo con la Fiorentina per il serbo, che ha già comunicato il proprio desiderio di non rinnovare il contratto (in scadenza nel 2023) e cambiare maglia al più presto.

La trattativa resta comunque in salita: la società di Rocco Commisso non vuole svendere il proprio pupillo e la concorrenza delle big europee si fa sempre più pressante per la Juve. Non rappresenta, invece, un problema l'ingaggio richiesto da Vlahovic, intorno ai 6 milioni di euro netti all'anno.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Stefano Guidi/GettyImages

Come rivelato dalla Gazzetta dello Sport, l'agente Darko Kristic sta incontrando numerosi club per poter valutare l'offerta migliore per il proprio assistito. Sulle sue tracce ci sono Manchester City (la cui priorità è Erling Haaland del Borussia Dortmund), Paris Saint-Germain, Tottenham e Real Madrid.

La Juventus è in pole, ma il tempo stringe e - per questo motivo - i bianconeri hanno deciso di studiare altri profili per un eventuale piano B che, al momento, porta il nome di Mauro Icardi. Il bomber argentino, al centro di una vicenda di gossip legata alla moglie Wanda Nara, tornerebbe di buon grado in Italia dopo le esperienze con Sampdoria e Inter.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit