Juventus, Soulé verso il prestito: cinque squadre di Serie A interessate

Andrea Gigante
Matias Soulé
Matias Soulé / Octavio Passos/GettyImages
facebooktwitterreddit

I rientri di Angel Di Maria e Federico Chiesa hanno fatto rientrare l'emergenza sulle fasce offensive che aveva segnato l'inizio di stagione della Juventus. Matias Soulé, tuttavia, non è riuscito ad approfittare del momento di crisi vissuto dai bianconeri e, a differenza dei coetanei Miretti e Iling-Junior, non si è ritagliato un ruolo nella rosa di Massimiliano Allegri.

Fin qui l'argentino classe 2003 è sceso in campo sempre in partita in corso raccogliendo solo 161 minuti complessivi tra campionato e Champions League. Non abbastanza per un giovane dalle indubbie qualità che ha però bisogno di continuità per potersi esprimere al meglio e ora che il tecnico non dovrà più schierare una formazione di fortuna, lo spazio di Soulé nella Juve si è ridotto al minimo.

Matias Soule
Matias Soulé / Nicolò Campo/GettyImages

La società però crede in lui, non intende rispedirlo alla Next Gen facendolo giocare in Serie C. Ecco perché sta pensando di mandarlo in prestito per permettergli di giocare con maggior frequenza. Stando a quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, sulle tracce dell'esterno ci sono già 5 squadre di Serie A interessate.

Già da tempo Empoli e Sampdoria gli hanno messo gli occhi addosso per rinforzare i rispettivi reparti offensivi, ma negli ultimi giorni si stanno muovendo anche Salernitana, Cremonese e Spezia. Tutte squadre di medio-bassa classifica, nelle quali però un 19enne può emergere più facilmente.

facebooktwitterreddit