Juventus, si complica la trattativa con il Napoli per Milik: Bernardeschi si oppone allo scambio per due ragioni

AC Milan v Juventus - Serie A
AC Milan v Juventus - Serie A | Claudio Villa./Getty Images

La Juventus vuole Milik per l'attacco della prossima stagione, ma la contropartita individuata per lo scambio con il Napoli, Bernardeschi, si oppone per due motivi.

FBL-ITA-CUP-NAPOLI-JUVENTUS-HEALTH-VIRUS
FBL-ITA-CUP-NAPOLI-JUVENTUS-HEALTH-VIRUS | FILIPPO MONTEFORTE/Getty Images

La brutta sconfitta di martedì contro il Milan ha reso evidente la necessità della Juventus di aumentare le soluzioni a disposizione di Sarri, soprattutto per quel che riguarda il ruolo di prima punta. Con Dybala squalificato, infatti, è toccato a un Higuain sempre più fuori dagli schemi dell'allenatore toscano. Paratici, dunque, si è già messo a lavoro, individuando in Milik il profilo ideale. Giocatore in scadenza di contratto il prossimo anno e per il quale, con il Napoli, si sta ragionando su uno scambio con Federico Bernardeschi.

Una trattativa che, tuttavia, si è già complicata. Secondo quanto riportato da IlBianconero.com, infatti, lo stesso Bernardeschi si sarebbe opposto allo scambio per due ragioni. La prima è di natura tecnica. L'esterno azzurro non vorrebbe lasciare la Juve, ma se fosse costretto preferirebbe la Premier League. La seconda, invece, è di natura economica. Bernardeschi, infatti, ha da poco affidato i suoi diritti d'immagine alla Roc Nation, azienda del rapper Jay-Z e, data la nota politica del Napoli, non avrebbe intenzione di rinunciarvi.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!