Juventus

Juve-Real 0-2, Allegri: "Loro sono i più forti, serviva un po' più di pazienza"

La redazione di 90min
Allegri
Allegri / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sconfitta per 2-0 contro il Real Madrid per la Juventus nell'ultima uscita della tournée americana, a Pasadena, davanti a un gran pubblico (più di 90mila persone). Benzema e Asensio hanno steso i bianconeri, una Juve capace di restare a lungo in partita per poi calare nel finale, dopo i numerosi cambi effettuati. Massimiliano Allegri, tecnico bianconero, ha parlato così ai canali ufficiali del club per commentare l'ultima amichevole del Summer Tour.

"Una buona partita, che conclude un bel lavoro di dieci giorni negli Stati Uniti. Abbiamo affrontato la squadra più forte d’Europa, fin quando è stato possibile giocare lo abbiamo fatto, cercando di gestire i possessi e non buttare via la palla. Sono soddisfatto del lavoro dei ragazzi, possiamo ancora crescere tanto, ci sono giocatori che devono rientrare. Questa sera ci sono state tante occasioni da una parte e dall’altra: avremmo dovuto gestire le nostre con un po’ più di pazienza. Adesso ci riposiamo un paio di giorni e poi torniamo sotto con il lavoro, il Campionato è si avvicina".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit