Juventus

Juventus-Dybala: i bianconeri offrono un rinnovo al ribasso

Andrea Gigante
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Continua a tener banco in casa Juventus la vicenda legata al rinnovo di Paulo Dybala. Se qualche mese fa l'affare sembrava vicino alla chiusura, l'ennesimo problema fisico dell'argentino ha spinto i bianconeri a rivedere la propria offerta.

La Juve era inizialmente disposta ad accontentare le richieste economiche della Joya riservandogli un quinquennale da 9 milioni a stagione - un contratto che lo avrebbe reso il più pagato della rosa - ma la situazione finanziaria del club ha messo la dirigenza nelle condizioni di tornare sui propri passi.

La trattativa è tornata così al punto di partenza, con Dybala e il suo entourage che non sembrano aver gradito molto il dietrofront dei bianconeri. Dopo un periodo di raffreddamento, le parti sono tornate nuovamente a discutere, anche se però con termini e condizioni diversi.

Paulo Dybala
Paulo Dybala / Ivan Romano/GettyImages

Come rivela infatti La Gazzetta dello Sport, non solo la Juventus non sarebbe più disposta a concedere a Dybala un aumento di ingaggio, ma starebbe addirittura pensando di offrirgli una cifra inferiore rispetto all'attuale contratto. L'argentino percepisce 7.3 milioni netti a stagione e, viste le condizioni economiche del club, potrebbe accontentarsi anche di meno.

Per ora non sappiamo come ha reagito il suo procuratore, ma il rinnovo di Paulo Dybala con la Juventus è tutt'altro che imminente.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit