Juventus

Juve, scambio Tongya-Akè col Marsiglia: c'è sempre Raiola in regia. I retroscena dell'affare

Antonio Parrotto
Marley Akè
Marley Akè / Jean Catuffe/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus sta per chiudere un'altra operazione di mercato legata ai giovani. Il club bianconero infatti ha in mano Marley Akè, esterno offensivo classe 2001 di proprietà dell'Olympique Marsiglia, giocatore che ha già esordito in prima squadra, anche in Champions League.

Il talentino dell'OM sbarcherà in Italia domani per le visite mediche. Lo stesso accadrà per Franco Tongya, centrocampista offensivo classe 2002 che si accaserà al Marsiglia, firmando un contratto di 5 anni con i bianconeri (era in scadenza con la Juve).

Franco Tongya
Franco Tongya / Gabriele Maltinti/Getty Images

Come racconta calciomercato.com, in cabina di regia c'è Mino Raiola, agente di Tongya che ha approvato questo affare. L'operazione nasce dagli ottimi rapporti tra dirigenti con Paratici e Longoria (è stato un ex dirigente della Juventus). Un'opportunità importante per entrambi i giovani talenti e per entrambi i club. Opportunità, incasso e soluzione trovata grazie ai rapporti diretti. Juventus e Marsiglia hanno chiuso l'accordo con lo scambio di questi due giovani talenti. Marley Akè è pronto a diventare un nuovo giocatore della Juventus (inizialmente, salvo colpi di scena, con l'U23). Domani appuntamento con le visite, poi le firme sui contratti.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.

facebooktwitterreddit