Juventus

Juve-Pogba, stretta finale: contatti continui, novità sul numero di maglia

Youssef Fadili
FBL-ENG-PR-MAN UTD-NORWICH
FBL-ENG-PR-MAN UTD-NORWICH / PAUL ELLIS/GettyImages
facebooktwitterreddit

Si deciderà con molta probabilità nel prossimo mese di giugno il futuro della trattativa tra la Juventus e Paul Pogba. La società bianconera continua a premere forte per il ritorno in Italia del Polpo, che darebbe nuova linfa e qualità al centrocampo della Vecchia Signora.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, le prossime settimane dovrebbero essere quelle decisive per la definizione degli accordi. Arrivabene e Cherubini sembrerebbero essere sempre in contatto con gli agenti del giocatore, così da trovare in tempi brevi l'accordo sul contratto.

Paul Pogba
Pogba / Naomi Baker/GettyImages

Segnali positivi arrivano anche da Massimiliano Allegri. Nonostante il tecnico eviti le domande dei giornalisti con risposte dai toni ironici, l'allenatore toscano si sarebbe messo in contatto direttamente con il francese per saggiarne la motivazione e la voglia di riscatto. I riscontri ottenuti avrebbero convinto Allegri e spingerebbero così l'ex United sempre più vicino alla 10 lasciata libera da Dybala (spiega La Stampa di oggi).

Un supporto in questa vicenda potrebbe, inoltre, arrivare dal principale contedente della Juve al francese: il Psg. L'Équipe, infatti, racconta di un cambio di preferenze in casa parigina dettato dall'addio di Leonardo e dal possibile (non ancora ufficiale) arrivo di Luis Campos in dirigenza. Campos, diversamente da Leonardo, non avrebbe inserito Pogba tra i primi obiettivi per la linea mediana e ciò spingerebbe i campioni di Francia a lasciare la corsa al Polpo. I segnali sembrano, dunque, incoraggiare un ritorno all'ombra dello Stadium per Pogba, il quale potrebbe diventare ben presto il fulcro del gioco di Massimiliano Allegri.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit