Calciomercato Juventus

Juve, nodo terzino sinistro: promessa del calcio uruguaiano insidia i soliti noti

Giovanni Benvenuto
Mathias Olivera
Mathias Olivera / Eric Alonso/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con Alex Sandro ormai sulla lista delle cessioni la Juventus comincia a guardarsi intorno per un terzino sinistro. Tutti gli indizi porterebbero momentaneamente al Sud America, con ben due identikit tracciati in vista della prossima stagione.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Tuttosport il primo corrisponderebbe a Mathias Olivera, laterale difensivo attualmente in forza al Getafe ed astro nascente del calcio uruguaiano. Valutazione complessiva? 12 milioni di euro, per un profilo utile sia in fase difensiva che in quella offensiva.

Renan Lodi
Renan Lodi / Fran Santiago/GettyImages

Un altro giocatore seguito con molta attenzione dalla dirigenza bianconera sarebbe Renan Lodi dell'Atletico Madrid. Il brasiliano - valutato attorno ai 20 milioni e con un contratto ancora lungo (2025) - sta trovando poco spazio sotto la guida di Simeone e una sua permanenza al Wanda Metropolitano non sembrerebbe poi così scontata, anche se l'ultima parola spetterebbe proprio ai Colchoneros.


Il terzo identikit, un vecchio pallino, invece potrebbe essere quello di Emerson Palmieri: con l'OL finora sta convincendo, tanto che il club francese potrebbe acquistarlo a titolo definitivo dal Chelsea. Adesso sembra essere iniziato il vero e proprio casting per il nuovo terzino da regalare a Massimiliano Allegri. La Juve, momentaneamente, osserva e chissà se nella prossima sessione di calciomercato ci sarà un affondo proprio su uno dei nomi citati.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit