Serie A

Juve-Napoli a rischio per il Covid? ASL Napoli 2: "C'è preoccupazione"

Antonio Parrotto
Napoli-Juve
Napoli-Juve / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ancora caos Covid in Serie A? La sosta è forse arrivata nel momento giusto, o almeno si spera. Prima della sosta in realtà c'è stato un altro brutto momento di calcio italiano con Udinese-Salernitana, un deja-vu di Juventus-Napoli di oltre un anno fa (partita non giocata, poi fatta rigiocare dopo il ricorso dei partenopei al Collegio di Garanzia del Coni).

E proprio Juve-Napoli potrebbe essere nuovamente teatro di una profonda discussione. Dopo l'aumento dei contagi nelle fila del Napoli, l'ASL Napoli 2 sta nuovamente monitorando la situazione, anche in vista della ripresa del campionato.

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly / Giuseppe Bellini/GettyImages

Il 6 gennaio ci sarà proprio Juventus-Napoli. Antonio D'Amore, direttore dell'ASL Napoli 2, in un'intervista a Fanpage.it ha dichiarato: "Stiamo navigando a vista e abbiamo molta preoccupazione rispetto a Omicron. Il viaggio del Napoli verso Torino? Non è possibile ipotizzare nulla. Bisognerà vedere anche se il governo in cabina di regia prenderà altre decisioni - ha aggiunto -. Alcuni calciatori devono tornare dalle vacanze e Fabian Ruiz non credo possa rientrare in maniera così semplice dalla Spagna. È una situazione sicuramente da monitorare". Dunque, giorni di apprensione in vista della ripresa del campionato di Serie A.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit