Juve-Napoli, nessun rinvio per la Supercoppa Italiana: il punto e le date

Omar Abo Arab
Una fase di Napoli-Juve
Una fase di Napoli-Juve / Daniele Badolato - Juventus FC/GettyImages
facebooktwitterreddit

Juve, Inter... e Napoli. Questo il triangolo che si è configurato a causa del caos Supercoppa italiana e la sfida tra bianconeri e nerazzurri (rispettivamente vincitori di Coppa Italia e Scudetto) per cui non è ancora stata decisa ufficialmente una data.

Una gara che, al momento, sembra si giocherà il prossimo 12 gennaio 2022, ma soprattutto in Italia, secondo quanto rivelato dall'edizione odierna del Corriere della Sera. Al contrario di quanto recita il contratto stipulato tra la Lega Serie A e l'Arabia Saudita, secondo cui la finale di Supercoppa si sarebbe dovuta disputare a Riyad il prossimo 22 dicembre.

Andrè Anguissa, Victor Osimhen, Kalidou Koulibaly
I tre calciatori africani del Napoli: Koulibaly, Anguissa e Osimhen / Alessandro Sabattini/GettyImages

C'è ancora attesa dell'ufficialità della data della gara tra Inter e Juve, che si giocherà allo stadio Giuseppe Meazza (quindi in casa dei Campioni d'Italia), ma sembra ormai scartata l'ipotesi dei rinvii di Juve-Napoli e Bologna-Inter, previste per il turno dell'Epifania il 6 gennaio 2022.

Il Napoli, se non ci sarà nessun rinvio, dovrà così fare a meno dei suoi tre calciatori impegnati con le rispettive nazionali in Coppa d'Africa: vale a dire Andre Zambo Anguissa, Victor Osimhen e Kalidou Koulibaly. Ad ogni modo per la certezza bisognerà attendere il Consiglio federale che delibererà entro due settimane.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit