Juve-Napoli, la Figc non si costituisce: recupero della partita più vicino. In Lega si parla già della data

Antonio Parrotto
Juve-Napoli
Juve-Napoli / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Ieri a mezzanotte scadevano i termini per depositare le memorie presso il Collegio di Garanzia del Coni per quanto riguarda il caso Juventus-Napoli, la gara che non si è giocata a ottobre: il Napoli lo ha fatto, con una integrazione dell'ultimissimo minuto alla propria memoria mentre la Federcalcio no (martedì la sentenza).

Come riporta Repubblica, la FIGC ha scelto di non costituirsi, come aveva fatto nel secondo grado. Cosa accadrà adesso? Che cosa vuol dire? La Federezione di fatto non potrà portare elementi documentali in dibattimento, può commentare solo gli atti noti, ovvero la sentenza della Corte d'Appello della stessa Federcalcio.

Cristiano Ronaldo, Juve-Napoli
Cristiano Ronaldo, Juve-Napoli / Valerio Pennicino/Getty Images

I legali della Federazione ritengono inattaccabile o comunque sufficiente la sentenza precedente (il 3-0 a tavolino in favore della Juventus più il -1 in classifica per gli azzurri) mentre in casa azzurra filtra un certo ottimismo. Comunque in Lega si è iniziato a parlare anche della possibile data di recupero. Questa è una possibile indicazione sul futuro perché la stessa Lega, insieme alla FIGC, si erano spese a ottobre per il rispetto delle proprie regole. Quando potrebbe essere giocata la data? Si era parlato inizialmente del 13 gennaio ma c'è la Coppa Italia. Una settimana dopo la Supercoppa proprio tra Juve e Napoli. Possibile - in caso di disputa della gara - che il recupero slitti di diverse settimane.


Tsubasa+ è un gioco ambientato nel mondo reale che ti consente di creare la squadra dei tuoi sogni e di giocare sia con i tuoi idoli che con i personaggi di Capitan Tsubasa. Scaricalo e gioca ora!

facebooktwitterreddit