Juventus

Juve (e Italia) in ansia per Chiesa: oggi gli esami. Si teme la rottura del crociato

Stefano Bertocchi
Federico Chiesa lascia il campo dopo l'infortunio
Federico Chiesa lascia il campo dopo l'infortunio / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus è in ansia per Federico Chiesa. Nella giornata di oggi si avrà un responso sugli esami dell'esterno bianconero, uscito in anticipo dal prato dell'Olimpico per un problema al ginocchio sinistro. Attraverso le parole di Marco Landucci il club ha anticipato una prima diagnosi: "Distorsione al ginocchio sinistro. Si faranno gli esami domani (oggi, ndr). È l’unica nota stonata della serata".

Federico Chiesa
La disperazione di Federico Chiesa / Giuseppe Bellini/GettyImages

Il timore della Juve - riferisce oggi La Gazzetta dello Sport - è che ci sia un interessamento dei legamenti, con l’ipotesi peggiore che conduce alla rottura del crociato: in questo caso la stagione di Chiesa sarebbe già finita. L’infortunio, inoltre, arriva in un momento particolare per l'ex Fiorentina, che era da poco rientrato a disposizione dopo un problema muscolare al flessore della gamba sinistra.

Adesso si attendono gli esami strumentali, con il ct dell'Italia Roberto Mancini particolarmente interessato alla situazione del giocatore: Chiesa rischia infatti seriamente saltare anche il cruciale impegno della Nazionale, che a marzo si giocherà la qualificazione al Mondiale ai Playoff.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit