Juventus

Juve-Inter si avvicina: Allegri e il suo tridente dalle motivazioni pesanti

Vlahovic, Dybala e Morata
Vlahovic, Dybala e Morata / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il fine settimana di pausa per gli impegni delle Nazionali, evenienza più che mai infausta dal punto di vista italiano, spinge già a proiettarsi alla marcia di avvicinamento verso il prossimo turno di Serie A e verso il big match tra Juventus e Inter.

Una sfida tornata più che mai avvincente, un vero e proprio scontro diretto, a causa della striscia positiva dei bianconeri e del calo contemporaneo nerazzurro (quando la possibilità di bissare lo Scudetto sembrava più che mai dietro l'angolo).

Massimiliano Allegri, Paulo Dybala
Max Allegri / Jonathan Moscrop/GettyImages

Tanti i temi della sfida, in modo trasversale tra le due squadre, ma La Gazzetta dello Sport si sofferma sulle scelte di Allegri e sulla possibilità che il tecnico riproponga il tridente "pesante" composto da Paulo Dybala, Dusan Vlahovic e Alvaro Morata.

I problemi all'inguine del serbo, tali da spingerlo a tornare anzitempo a Torino e a lasciare il ritiro della sua Nazionale, non sembrano tali da minare la presenza in campo del classe 2000: il quotidiano si sofferma però sulle motivazioni più che sul fisico, sottolineando la voglia di Vlahovic di lasciare il segno in un big match in bianconero e di ripagare l'attestato di stima del club, manifestato anche dalle parole di Arrivabene. Una vera e propria investitura come uomo simbolo.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Marco Canoniero/GettyImages

Situazione opposta, ma dagli esiti paradossalmente simili, quella di Dybala: l'annuncio del divorzio in estate porta con sé tutta la possibile voglia di rivalsa da parte della Joya, peraltro contro la squadra che più spesso viene detta pronta ad accoglierlo. Infine c'è Morata: anche lo spagnolo ha un bonus di motivazioni aggiuntive, volendo mettere al sicuro un riscatto dall'Atletico Madrid tornato a farsi verosimile ma certo, ancora, non da ritenere scontato.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit