Juventus

Juve 'incerottata' verso il Chelsea. Senza Dybala e Morata c'è anche il dubbio Rabiot

Omar Abo Arab
Adrien Rabiot
Adrien Rabiot / Anadolu Agency/Getty Images
facebooktwitterreddit

È una Juve dalle due facce quella che si avvicina allo scontro alla Champions League e allo scontro con il Chelsea campione d'Europa. Se da una parte i bianconeri hanno ingranato con due vittorie di fila in campionato (contro Spezia e Sampdoria), dall'altra "piangono" per gli infortuni pesanti di Paulo Dybala e Alvaro Morata, entrambi ko nel 3-2 dell'Allianz di ieri.

Massimiliano Allegri, Adrien Rabiot
Rabiot e Allegri durante il Trofeo Berlusconi / Jonathan Moscrop/Getty Images

Ed è in questo senso che Massimiliano Allegri deve ancora fare i conti con il dubbio che riguarda Adrien Rabiot. Nella conferenza pre Sampdoria il tecnico bianconero aveva detto del francese che "non era convocato perché non si è allenato dopo un colpo alla caviglia". Ad oggi le condizioni del centrocampista, che si è nuovamente allenato a parte, non sembrano migliorate a tal punto da vedere Adrien Rabiot inserito nella lista dei convocati per la gara di dopodomani con il Chelsea all'Allianz Stadium. Per definire la situazione e sciogliere il dubbio sull'ex PSG - ha spiegato ilbianconero.com - sarà decisivo l'allenamento di rifinitura di domani mattina.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit