Juve, è Cuadrado il miglior bianconero della Serie A nel 2020: il motivo

Omar Abo Arab
Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

La chiusura dell'anno, nell'attesa del nuovo, porta sempre con sé un bilancio. E in quello 2020, in particolar modo nella parte che riguarda gli ultimi mesi e quindi la stagione 2020-21, nella Juventus e in Serie A spicca senz'altro il nome di Juan Cuadrado.

Cuadrado e Pirlo
Cuadrado e Pirlo / ATTILA KISBENEDEK/Getty Images

L'esterno colombiano è rimasto un punto fisso anche dopo l'arrivo in panchina di Andrea Pirlo al posto di Maurizio Sarri. Non importa se in attacco o in difesa, ma sulla destra il padrone della fascia è solo sempre lui, nonostante abbia chiuso l'anno nel peggiore dei modi possibili con il cartellino rosso rimediato contro la Fiorentina, la penultima squadra in cui ha militato prima che la Juve lo acquistasse dal Chelsea.

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Jonathan Moscrop/Getty Images

Il classe 1988, come rivelato dallo stesso club bianconero sul suo sito ufficiale, è risultato il giocatore della Juve ad aver creato più occasioni da rete (23), effettuato più dribbling (19) e crossato il maggior numero di volte, 51. Insomma, non importa chi guida la squadra e come lo fa, se c'è una certezza è quella di vedere sempre Cuadrado sgasare sulla fascia. E a giudicare dalle statistiche...lo fa davvero bene.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.

facebooktwitterreddit