Calciomercato Juventus

Juve-Depay, aumenta l'ingaggio richiesto dall'olandese: i dettagli e le conseguenze

La redazione di 90min
Depay
Depay / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

La principale pista per l'attacco della Juventus risponde come noto al nome di Memphis Depay, olandese in forza dal Barcellona da appena una stagione ma considerato già alla stregua di un "esubero" o comunque di un elemento tutt'altro che indispensabile.

Memphis Depay
Depay / Eric Alonso/GettyImages

L'idea secondo cui Juve e Depay avrebbero già un accordo di massima trova sorprendenti ostacoli, che vanno ad aggiungersi al nodo della risoluzione contrattuale col Barcellona. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport non professa ottimismo o comunque tira in ballo un ostacolo non di poco conto: una richiesta al rialzo del giocatore sul tema dell'ingaggio, un aumento di pretese emerso nelle ultime ore.

Depay avrebbe in sostanza chiesto 7 milioni di euro netti a stagione e non più 6 milioni, come invece appariva ormai scontato e appurato. La volontà dei bianconeri resta quella di accontentare Allegri, desideroso di accogliere un elemento di livello internazionale e di grande duttilità, ma è evidente che la dirigenza non veda di buon occhio questo aumento dei costi auspicato dal giocatore del Barcellona.

Marko Arnautovic
Arnautovic, pista ancora viva? / Paolo Bruno/GettyImages

Secondo Tuttosport la Juve starebbe valutando ancora delle alternative a Depay, anche idee che sembravano tramontate o comunque raffreddate: si tratta di Arnautovic del Bologna, di un vecchio pallino come Milik dell'OM e di Martial del Manchester United.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit