Matthijs de Ligt

Juve-De Ligt, nodo clausola per il rinnovo. Il Chelsea studia la situazione

Stefano Bertocchi
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus e Matthijs de Ligt trattano per il rinnovo e Calciomercato.com fa il punto della situazione. L’olandese non ha chiesto la cessione e vorrebbe farebbe almeno un’altra stagione in bianconero, ma non vuole nemmeno precludersi nulla.

Il nodo da sciogliere per arrivare all’intesa è la clausola rescissoria, che dai 125 milioni può salire poi salire a 140 la prossima stagione. “Rivedere il valore attorno ai 75-80 milioni, invece, consentirebbe a De Ligt di essere padrone del proprio destino. Anche a costo di vedere rimandata di una stagione la possibilità di attivare la stessa clausola rescissoria” spiega il portale.

Su De Ligt è in agguato il Chelsea, che prima di andare all’affondo è chiamato a definire il passaggio di proprietà. A prescindere da quello che sarà l’evolversi della trattativa tra l’ex Ajax e la Juventus per il rinnovo di contratto, Cm.com assicura che i Blues un tentativo lo effettueranno comunque, lasciando poi alla controparte l’ultima parola sulla questione. Sullo sfondo ci sono anche il solito Barcellona e il PSG, alla ricerca di un nuovo difensore per tenere un nuovo assalto alla Champions League.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit