Euro 2020

Italia-Repubblica Ceca 4-0: tutto facile per gli Azzurri nell'ultimo test prima di Euro 2020

Patrick Ucciardo
L'esultanza degli Azzurri di Roberto Mancini
L'esultanza degli Azzurri di Roberto Mancini / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

Vince e convince l'Italia di Roberto Mancini, impegnata nell'ultimo test prima dell'inizio di Euro 2020. Allo Stadio Dall'Ara di Bologna, gli Azzurri archiviano l'amichevole contro la Repubblica Ceca con un 4-0 senza storie. Dopo il vantaggio iniziale firmato da Immobile al 23' del primo tempo, arriva il raddoppio di Barella il cui tentativo da fuori area viene deviato e si insacca alle spalle di Pavlenka. Nella ripresa salgono in cattedra Insigne e Berardi: i due sfiorano la rete tra il 50' e il 57', trovando poi la via del goal rispettivamente al 66' (su assist di Immobile) e al 73' con il numero 10 che mette l'esterno a tu per tu col portiere ospite per la più facile delle finalizzazioni.

Indicazioni importanti dunque per il CT della Nazionale che ha avuto modo di mettere in campo l'11 che presumibilmente partirà dal 1' tra una settimana quando, allo Stadio Olimpico, avrà luogo la gara inaugurale dell'Europeo contro la Turchia. Da sottolineare infine, l'esordio di Giacomo Raspadori: convocato (un po' a sorpresa) da Mancini per la manifestazione continentale. Qualche pallone toccato e spunti interessanti per il 21enne, entrato al posto di Immobile sul finale di gara. Il tempo delle amichevoli è però terminato, con i riflettori puntati sul match che avrà luogo tra 7 giorni, quando la posta in palio sarà molto più alta.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit