Nazionale

Italia-Inghilterra: dove vederla in TV, orario, notizie e pronostico

La redazione di 90min
Stadio Giuseppe Meazza, sede di Italia-Inghilterra
Stadio Giuseppe Meazza, sede di Italia-Inghilterra / Eurasia Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

I campionati europei si fermano ed è il turno delle varie nazionali. L'Italia sarà impegnata per le ultime due gare del Gruppo C di Nations League. Nella serata di venerdì gli azzurri ospiteranno a San Siro l'Inghilterra di Southgate. La situazione nel girone, a due giornate dalla fine, vede in testa alla classifica l'Ungheria con 7 punti, seguita da Germania e Italia, ferme rispettivamente a 6 e 5 punti. Chiude il gruppo l'Inghilterra con appena 2 punti. Di fatto questo match diventa importantissimo per gli azzurri, che potrebbero condannare gli inglesi alla retrocessione nella Lega B di Nations League, rimanendo in corsa per il primo posto che porta alle Final Four del torneo. Una sconfitta azzurra invece rischia di compromettere il cammino e aumenterebbe il rischio retrocessione per la squadra allenata da Roberto Mancini.

L'appuntamento per la gara tra Italia-Inghilterra, valida per la quinta giornata del Gruppo C di Nations League, è per venerdì 23 settembre alle ore 20:45.

Dove si gioca Italia-Inghilterra

  • Città: Milano
  • Stadio: Giuseppe Meazza
  • Data e ora del calcio di inizio: venerdì 23 settembre, ore 20:45
  • Arbitro: Jesus Gil Manzano
  • VAR: -

Dove si può vedere Italia-Inghilterra in tv in Italia?

Le partite dell'Italia, per legge, sono sempre visibili in chiaro su Rai 1. Quindi anche la sfida tra Italia e Inghilterra sarà visibile in tv in Italia in chiaro sul primo canale della RAI, con la telecronaca di Alberto Rimedio. All'interno del Bel Paese sarà possibile vedere la partita anche in streaming tramite il servizio RaiPlay, disponibile su smartphone e tablet (tramite l'app) o dal pc (tramite il sito web).

Canale tv: Rai 1
Streaming: RaiPlay

Dove si può vedere Italia-Inghilterra in tv in Svizzera?

Canale TV: RSI (streaming)

I precedenti

  • Italia: 10
  • Inghilterra: 8
  • Pareggi: 11

Forma attuale (Nations League)

  • Italia: NVNS
  • Inghilterra: SNNS

Le novità in casa Italia

Tante assenze nella formazione azzurra. Tanti gli infortunati che hanno dovuto rinunciare alla chiamata di Roberto Mancini. Uno su tutti è Marco Verratti, che soffre dei soliti problemi muscolari. Di fatto il commissario tecnico dell'Italia rischia di dover cambiare anche assetto tattico per l'assenza di giocatori adatti al 4-3-3. Non è escluso infatti il passaggio al 3-5-2. Il ct ha deciso poi di non convocare Ciro Immobile, aprendo di fatto la strada per la titolarità di Gianluca Scamacca.

La probabile formazione dell'Italia contro l'Inghilterra

Italia (3-5-2): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Bastoni; Di Lorenzo, Barella, Jorginho, Pobega, Dimarco; Raspadori, Scamacca.

Le novità in casa Inghilterra

Non mancano le alternative invece a Gareth Southgate. Tanta qualità e problemi di abbondanza per il commissario tecnico degli inglesi che dovrebbe schierare la sua Inghilterra con un offensivo 4-2-3-1.

La probabile formazione dell'Inghilterra contro l'Italia

Inghilterra (4-2-3-1): Ramsdale; James, Tomori, Maguire, Trippier; Ward-Prowse, Rice; Mount, Grealish, Sterling; Abraham.

Italia-Inghilterra, il pronostico

Scaramanzia unica via. Certo, a guardare la qualità delle due formazioni la bilancia sembra pendere dalla parte degli inglesi, ma l'Italia sa come uscire dai periodi e dai momenti di difficoltà. Questo è uno di questi, con un ambiente ancora sotto shock per la mancata qualificazione al Mondiale (peso che inizia a sentirsi sempre più con l'avvicinarsi del torneo). Si punterà ad un pareggio?!

Pronostico: 1-1

facebooktwitterreddit