Italia e Turchia ospiteranno Euro 2032, Euro 2028 a Regno Unito e Irlanda

Arriva l'annuncio ufficiale dalla sede della UEFA a Nyon: le parole di Ceferin.

FBL-EURO-2020-2021-MATCH51-ITA-ENG
FBL-EURO-2020-2021-MATCH51-ITA-ENG / PAUL ELLIS/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo l'annuncio delle sedi che ospiteranno il Mondiale del 2030, quello del Centenario, ecco l'ufficialità legata agli Europei del 2028 e del 2032. Nessun colpo di scena da Nyon: Italia e Turchia ospiteranno congiuntamente l'edizione del '32, Regno Unito e Irlanda saranno invece le sedi di Euro '28. Si trattava di candidature uniche, per il 2032 frutto di accordo tra due Paesi inizialmente concorrenti, e ovviamente non ci sono state sorprese sugli esiti e sull'annuncio arrivato da Nyon.

Già da ieri la delegazione italiana era presente a Nyon, con Gabriele Gravina in testa: al di là delle figure istituzionali si sottolinea la presenza del Capo Delegazione azzurro Gianluigi Buffon e della compagna Ilaria D'Amico, in qualità di ambasciatori della candidatura italiana. Uno dei temi chiave per quanto riguarda l'Italia, a fronte di una Turchia che ha già ben chiari gli stadi ospitati, è proprio quelli degli impianti in cui il nostro Paese vorrà ospitare le sfide dell'Europeo. Un tema che, ovviamente, si lega a quello del necessario adeguamento degli stadi e delle infrastrutture, con l'assegnazione di Euro '32 che dovrebbe fornire una spinta necessaria sul fronte degli investimenti e della pianificazione.

Ceferin ufficializza le sedi di Euro '28 e Euro '32

Le parole di Ceferin da Nyon: "Quando ho visto le presentazioni le ho apprezzate davvero, mi è quasi sembrato che fossero già partiti gli Europei. Nel 2028 Regno Unito e Irlanda ospiteranno gli Europei, nel 2032 gli Europei si giocheranno in Italia e in Turchia. Congratulazioni alle Nazioni ospitanti".