Inzaghi: "Ecco cosa serve per battere il Milan. Formazione? Abbiamo dei problemi, come i rossoneri"

Antonio Parrotto
Simone Inzaghi, Lazio
Simone Inzaghi, Lazio / Giuseppe Bellini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, intervenendo ai microfoni di Lazio Style Channel, ha detto la sua sulla partita di domani contro il Milan, big match della 14esima giornata di Serie A, in programma alle 20.45. Ecco le sue parole sulla gara.

Milan?

"Il nostro obiettivo è quello di dare continuità all’ottima prova offerta contro il Napoli. Dobbiamo provare a mettere in campo una prestazione importante contro la prima della classe, contro la squadra più in forma del campionato. I rossoneri hanno ottenuto grandi risultati. Abbiamo problemi di formazione come il Milan, ma andremo a Milano con la voglia di svolgere questa trasferta al meglio".

Come sta la squadra?

"Nella partita di domani mancheranno Leiva, Acerbi, Parolo, Lulic e Fares, mentre Correa lo valuterò nel corso dell’allenamento di oggi. Pioli ha portato certezze al gruppo rossonero: giocando da squadra e concentrati si possono vincere partite importanti. Abbiamo avuto poco tempo per recuperare, dovrò valutare oggi i miei uomini. La cosa più importante sarà dare continuità alla prestazione di domenica con il Napoli".

Simone Inzaghi, Lazio
Simone Inzaghi, Lazio / Giuseppe Bellini/Getty Images

Il bilancio del 2020?

"Il 2020 è iniziato con la vittoria della Supercoppa di Riad, poi siamo tornati in Champions League dopo 20 anni. L’emergenza sanitaria ci ha penalizzati, considerando ovviamente l’assenza dei tifosi laziali all’Olimpico. Quest’anno solare ci ha regalato tantissime emozioni, ora dobbiamo provare a chiuderlo al meglio".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.

facebooktwitterreddit