Inter

Inzaghi è a rischio: per la prima volta l'Inter non esclude il cambio in panchina

Stefano Bertocchi
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter è a rischio. Lo assicura e lo sottolinea oggi La Gazzetta dello Sport, analizzando la posizione del tecnico nerazzurro dopo una prima parte di stagione in salita.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Marco Luzzani/GettyImages

Questa sera, contro il Barcellona, Simone capirà se il gruppo è con lui o meno, in un senso o nell’altro. "A scanso di equivoci: qui nessuno ragiona su giocatori che remano contro e su ricostruzioni fantasmagoriche di chissà quali litigi che si rincorrono sui social - precisa il quotidiano -. Qui l’interrogativo chiama in causa una squadra che non ha dato segnali di unione nell’ultimo periodo".

La società finora ha fatto scudo intorno all'allenatore, dicendosi fiduciosa sul fatto che questo possa riuscire a tirare fuori l’Inter da una situazione più che complicata. Per farlo, però, servono quei risultati e quelle prestazioni che stanno invece mancando nell'ultimo periodo: ecco perché Inzaghi è a rischio davvero, come mai lo è stato. "Per la prima volta, infatti, non si può escludere un avvicendamento in panchina che in qualche modo avrebbe del clamoroso, ripensando solo al rinnovo del contratto fino al 2024 di quattro mesi fa", chiosa la rosea.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit