Inter

Inzaghi: "La sconfitta ci farà maturare. Barella? Errore grave, si è scusato"

Andrea Gigante
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Soccrates Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Inter perde 1-0 sul campo del Real Madrid e si posiziona al secondo posto del girone D di Champions League. Al termine della partita, Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la prestazione dei suoi. Ecco le parole del tecnico nerazzurro:

Ancelotti head Coach, Simone Inzaghi
Ancelotti e Inzaghi / Quality Sport Images/GettyImages

Le sensazioni dopo la sconfitta:
"C'è molto rammarico visto che il primo tempo l'abbiamo fatto bene. Abbiamo creato diverse occasioni, però purtroppo siamo andati a riposo sotto di un gol. Torniamo a casa con la stessa personalità con cui abbiamo giocato al Bernabeu. Chiaramente avremmo voluto fare un risultato diverso, ma ci servirà tanto per fare esperienza in futuro".

Sull'espulsione di Barella:
"Ha fatto un errore grave, ma Barella è intelligente e ha già capito di aver sbagliato. A fine partita ha chiesto scusa a me, allo staff e soprattutto ai compagni, perché era una partita aperta. Avevamo da poco sfiorato l'1-1 proprio con Barella. Dispiace perché è un ragazzo importantissimo per noi; ora ha anche una grandissima esperienza internazionale. Non doveva farsi espellere, ma in futuro non lo farà più".

Dove si poteva fare meglio
"A livello di gioco penso che abbiamo fatto bene. Abbiamo creato diverse occasioni, ma abbiamo commesso l'errore di finire il primo tempo in svantaggio. Fino all'espulsione di Barella secondo me eravamo in partita. È stata la sesta partita di fila e c'era qualche ragazzo stanco, però abbiamo disputato una bella gara. In entrambe le partite col Real Madrid abbiamo fatto bene, ma le abbiamo perse. Evidentemente dobbiamo fare ancora di più".

Sulla corsa verso il primato in Serie A:
"Torniamo da Madrid con tante cose buone. A noi interessava ovviamente il risultato, ma abbiamo perso. Adesso ci concentriamo nuovamente sul campionato. Siamo in un ottimo momento e dobbiamo continuare così perché già domenica sera col Cagliari sarà una partita difficile da affrontare".

Chi vorresti evitare agli ottavi?
"Vediamo prima i risultati di domani. Ci sono squadre fortissime, una vale l'altra. Sarà importante arrivare alla doppia sfida nelle condizioni migliori".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit