Inter

Inzaghi: "Volevamo la semifinale di Coppa Italia. Bastoni? Spero non sia grave"

Andrea Gigante
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter dimentica la delusione per il derby e sconfigge la Roma, staccando il pass per le semifinali di Coppa Italia. Al termine della partita, Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni della Mediaset per commentare la prestazione dei suoi ragazzi. Di seguito le dichiarazioni del tecnico dei nerazzurri.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Alessandro Sabattini/GettyImages

Derby dimenticato:
"I ragazzi son stati bravissimi. Non era semplice: la Roma ha qualità e abbiamo tenuto il campo molto bene. Abbiamo meritato la semifinale. Dopo due giorni e mezzo da una brutta sconfitta, non è facile. Ripeto: siamo stati bravi".

Su Bastoni:
"Speriamo che Bastoni non abbia niente di grave. È caduto male, ma i medici faranno il oro controlli. Speriamo di riaverlo presto perché per noi è importante".

Sui momenti di rilassamento:
"Comandare la partita non è semplice, noi lo facciamo sempre. Ci sono anche avversari come Roma, Milan, Napoli e Liverpool. Ci sono momenti dove la squadra deve saper soffrire. Stasera l'abbiamo fatto poco e abbiamo tenuto la porta imbattuta".

Su Perisic:
"È un giocatore che sta raggiungendo livelli altissimi, come gli altri compagni. Sono contento. L'Inter è in corsa per tutti gli obiettivi e io posso essere solo soddisfatto. Il cammino sarà difficile, ma volevamo la semifinale e l'abbiamo raggiunta contro una Roma forte, con giocatori bravi e un allenatore preparato".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit